Home Argomenti Cronaca Città della Pieve – Lorenza Foschini racconta il suo ultimo libro

Città della Pieve – Lorenza Foschini racconta il suo ultimo libro

Condividi

Città della Pieve, 15 dicembre ’16 – Venerdì 16 dicembre, alle ore 17.15, nella Sala Grande di Palazzo della Corgna, Lorenza Foschini, uno dei volti più noti della televisione italiana, torna a Città della Pieve per presentare Zoé, la principessa che incantò Bakunin. Passione e anarchia all’ombra del Vesuvio (Mondadori, 2016). Insieme al giornalista e storico Pasquale Chessa parlerà del suo ultimo libro dedicato alla figura di Zoé Obolenskaja, la principessa russa che nella seconda metà dell’Ottocento lasciò S.Pietroburgo per venire in Italia. Nella biografia che traccia la Foschini, per la quale le è stato assegnato il Premio Capalbio e il Premio Città di Pisa, il momento decisivo è sicuramente il 1866, anno in cui  incontrò a Napoli il rivoluzionario russo Michail Bakunin, dalle cui idee Zoé rimase affascinata tanto da divenire la massima finanziatrice e sostenitrice degli ideali sovversivi.

Da quel momento, scrive l’Autrice, la vita di Zoè cambierà radicalmente: dalla gelida Russia al tepore accogliente di Napoli e Ischia, la moglie del governatore di Mosca farà esperienze intense e appassionanti, vivrà un amore scandaloso, si impegnerà politicamente tanto da suscitare sgomento o ammirazione tra i suoi contemporanei rendendola una delle figure femminili di spicco in quegli anni di grande mutamento politico e sociale. Non è un caso che la principessa ispirerà autori  del calibro di Tolstoj, Conrad e James nel delineare tratti delle protagoniste dei loro capolavori, tra tutti Anna Karenina. Attraverso le pagine del suo saggio Lorenza Foschini, con l’accuratezza e la meticolosità che la contraddistinguono, ci accompagna in un bellissimo quanto documentato viaggio nelle mille contraddizioni dell’aristocrazia russa di metà Ottocento e delle altrettanto forti contraddizioni degli ideali anarco-rivoluzionari incarnati dal leggendario Michail Bakunin.

Ufficio Stampa Provincia Perugia

libro-biblioteca

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here