Home Argomenti Arte e Cultura Città della Pieve. Anno della Danza

Città della Pieve. Anno della Danza

Condividi

Città della Pieve. Anno della Danza, protagonisti della storia del balletto di scena a Città della Pieve

Proseguono le iniziative promosse dall’Assessorato alla Cultura in occasione dell’anno dedicato alla danza. “2016… E’ Danza” è infatti il cartellone nel quale si inseriscono una molteplicità di eventi tra cui una serie di incontri dedicati a tanti interpreti della danza di fama internazionale. Domenica 12 giugno alle 17 nella Sala Grande di Palazzo Corgna si terrà l’omaggio a Elisabetta Terabust con la presentazione del libro scritto da Emanuele Burrafato “Elisabetta Terabust  – L’assillo della perfezione”. L’autore e la grande ètoile presenzieranno all’evento insieme al coreografo Amedeo Amodio, a Tuccio Rigano ed Alessandro Molin, ballerini che hanno fatto sognare il pubblico amante dell’arte tersicorea.

Elisabetta Terabust è senza dubbio una delle protagoniste d’eccellenza delle scene italiane degli ultimi decenni. Ballerina dal talento prodigioso e interprete di grande spessore, ha danzato con i più grandi ballerini, da Rudolf Nureyev a Erik Bruhn, da Paolo Bortoluzzi a Peter Schaufuss e Patrice Bart, oltre ai principals del London Festival Ballet, come Jay Jolley e dell’Opéra di Parigi come Patrick Dupond.

 Accanto al ruolo di interprete d’eccezione nei teatri più prestigiosi del mondo, la Terabust è stata direttrice della Scuola di Ballo dell’Opera di Roma, di cui successivamente sarà direttore artistico del Corpo di Ballo, è stata direttrice del  Corpo di Ballo del Teatro alla Scala di Milano, ha quindi diretto il MaggioDanza compagnia di ballo del Maggio Musicale Fiorentino, la Compagnia di Balletto del Teatro di San Carlo e nuovamente il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala.

Ufficio Comunicazione del Comune di Città della Pieve

locand terabust

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here