Home Argomenti Musica Città della Pieve. A Ponticelli Rock For Life 2019 entra nel vivo

Città della Pieve. A Ponticelli Rock For Life 2019 entra nel vivo

Condividi

Dopo l’apertura affidata a The Partners in Crime, band in cui il rock, lo swing ed il blues si fondono insieme per dare vita a live esplosivi di carica ed adrenalina, domani venerdì 19 luglio salirà sul palco del Festival Rkomi. Quella di Ponticelli sarà per il contante italiano l’unica data in tutta l’Umbria. Più che un semplice rapper, molti lo considerano un poeta 2.0, capace di trasformare le sue rime in immagini di grande potenza evocativa. All’interno del suo ultimo album spiccano inoltre le collaborazioni con Elisa, Jovanotti, Ghali, Sfera Ebbasta, Carl Brave e Dardust.

Sabato 20 luglio invece sarà il turno di Pankreas. Padri del Punk e Rock italiano, da oltre 30 anni su e giù per lo stivale rappresentano un pezzo di storia passata e presente. “Canapa”, “Aca Toro”, “Il vicino”, “Voglio armarmi”, “Sosta” e tanti altri, sono i pezzi che hanno segnato indelebilmente le adolescenze unendo più di una generazione.

Infine domenica 21 luglio chiude la manifestazione Leo Pari, Tastierista nei The Giornalisti, ha scritto alcune pietre miliari del pop italiano (“Vorrei cantare come Biagio” di Simone Cristicchi e recentemente “Meglio di notte” di Francesco Renga), e realizzato due album che hanno gettato le basi per il moderno itpop.

RFL non è solo musica: da quest’anno sarà “green ambassador”. Negli stand enogastronomici presenti per tutte e quattro le serate, saranno utilizzate posate e stoviglie riutilizzabili, bicchieri compostabili per il ristorante e bicchieri per la birreria lavabili e riutilizzabili, per contenere la produzione di rifiuti indifferenziati e per ridurre drasticamente i rifiuti di plastica.

Il palco di RFL, negli anni, ha contributo a lanciare artisti del calibro di Nina Zilli, la Banda Bardot, Brunori SAS, lo Stato Sociale, Il Banco del Mutuo Soccorso ed attrae migliaia di appassionati di Rock da tutta Italia. La manifestazione, ad ingresso libero, è patrocinata dal Comune di Città della Pieve.

(Cittadino e Provincia)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here