Meteo

In arrivo un’ondata di… mitezza! In seguito probabile arrivo del freddo nella seconda decade

Siamo al 6 gennaio e ancora non c’è stata una gelata con temperatura sottozero a Città della Pieve, mentre qualche gelata si è verificata nelle valli a dicembre grazie a un regime anticiclonico lunghissimo che ha relegato il freddo alle valli nebbiose, mentre in collina e perfino in bassa-media montagna faceva nettamente più caldo. Perlomeno negli ultimi giorni, dopo un ...

Leggi ancora »

Potrebbe arrivare uno scampolo d’inverno per capodanno

Siamo al 26 dicembre e ancora non vi è stata una sola gelata seria (temperatura sottozero, non semplici brinate con temperature di zero gradi o leggermente superiori) in collina. Un fatto senza precedenti. Nel corso dell’ultimo mese ha fatto tra l’altro nettamente più freddo, grazie a inversioni termiche e nebbie, nelle valli che in collina, fatto non inusuale in inverno ...

Leggi ancora »

Natale caldo, secco e senza neve anche in montagna Manca la neve su Amiata, Appennini e persino sulle Alpi

Sulla nostra Montagna per eccellenza, l’Amiata, non c’è un filo di neve. E continuerà a non esserci almeno fino a Natale e probabilmente oltre. Non credo di ricordare una situazione simile, con nemmeno un rimasuglio di neve sull’Amiata, in questo periodo. E sul resto degli Appennini e persino sulle Alpi la situazione è simile. Qua, a parte qualche debole gelata ...

Leggi ancora »

E’ iniziato dicembre ma non l’inverno L'anticiclone africano colpisce ancora

Dopo uno scampolo di clima invernale appena finito e ampiamente previsto, peraltro assolutamente normale e ben lontano da qualche fine novembre nevoso e/o gelido del passato (negli anni ’90 ce ne furono almeno 2-3, ad esempio  novembre 1993 con 15 cm di neve e novembre 1998 con temperature fino a -4 di notte e con gelo persino durante il giorno), ...

Leggi ancora »

Il colpo di coda finale dell’estate

Dai dati del CNR l’estate 2015 è stata complessivamente la terza più calda di sempre in Italia, dopo l’imbattibile 2003 e di un soffio dietro la quasi altrettanto calda estate 2012, non a caso tre estati degli ultimi 15 anni, a ulteriore conferma del “cambio climatico” che, quantomeno per la bella stagione, cioè primavera ed estate, è inequivocabilmente in atto ...

Leggi ancora »