Home Rubriche Biblioteca Comunale di Città della Pieve. Prossima riapertura e norme di accesso.

Biblioteca Comunale di Città della Pieve. Prossima riapertura e norme di accesso.

Condividi

Carissimi utenti,

in attesa che il nuovo decreto del Governo, previsto per il prossimo fine settimana, confermi quanto annunciato nell’ultimo DCPM del 25 aprile scorso circa la riapertura degli istituti e luoghi di cultura, avendo l’Amministrazione Comunale predisposto la totale messa in sicurezza dei locali e del personale, vi comunichiamo che la Biblioteca riaprirà al pubblico presumibilmente il prossimo 18 maggio secondo il consueto orario. Dovendo seguire il principio di massima cautela, però, verranno applicate alcune restrizioni. Gli unici servizi erogati saranno  infatti quelli che prevedono il prestito e restituzione volumi, il  prestito interbibliotecario e document delivery e, ovviamente, la fornitura di informazioni bibliografiche. Pertanto non si potrà usufruire delle sale studio, della lettura in sede di giornali e riviste, delle postazioni internet né si potrà accedere direttamente ai volumi situati sugli scaffali. Rimarranno ovviamente attivi e disponibili i servizi a distanza come l’accesso all’Opac  (di cui si raccomanda la consultazione al fine di verificare la disponibilità delle opere che si intende richiedere) e a MLOL (Media Library on Line).

Dobbiamo tutelare la vostra e la nostra salute per cui si entrerà in biblioteca uno alla volta e solo se dotati di guanti e mascherina che dovranno essere indossati per tutto il tempo della permanenza all’interno della stessa. All’ingresso troverete il gel igienizzante con il quale vi dovrete detergere le mani. Nel rispetto delle norme relative al distanziamento sociale, inoltre, al fine di evitare assembramenti di persone, si attenderà il proprio turno all’esterno dei locali secondo la segnaletica predisposta, rispettando la distanza di sicurezza di almeno un metro e mezzo. Si raccomanda inoltre di non recarsi in biblioteca in caso di febbre, tosse ed altri sintomi influenzali e di non scambiare i libri che prenderete in prestito con altre persone non conviventi, anche se familiari. A vostra tutela, inoltre, si informa che si provvederà quotidianamente alla igienizzazione degli arredi e dei pavimenti e saranno seguite le indicazioni dell’Istituto Centrale per la Patologia degli Archivi e del Libro (Ministero Beni Culturali) per cui i libri restituiti verranno sottoposti a una forma di “quarantena”non saranno ricollocati immediatamente sugli scaffali ma verranno tenuti separati in una sala areata per un periodo di 10 giorni al fine di eliminare l’eventuale presenza del virus Covid-19.

Ci rendiamo conto che questo limiterà il nostro operato e la fruizione della Biblioteca da parte vostra ma è indispensabile per poter tornare alla “normalità” prima possibile. Per questo dobbiamo impegnarci tutti. Noi resteremo a vostra completa disposizione per cui potrete contattarci sia telefonicamente (0578.291405 e 299409) sia per posta elettronica (biblioteca@cittadellapieve.org) per qualsiasi informazione e anche per prenotare i volumi richiesti o indicarci argomenti di vostro interesse in modo tale che noi possiamo preparare un Kit personalizzato già pronto da portare a casa.

Provvederemo a comunicarvi l’effettiva data di riapertura mediante pubblicazione sul sito del Comune e sulla pagina facebook della Biblioteca.

 

L’Assessore alla Cultura                                             Le Istruttrici

Luca Marchegiani                                         N. Fornasiero – R. Patrizi

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here