Home Rubriche 28 marzo. Città della Pieve. Risini “Un caso in più, uno in...

28 marzo. Città della Pieve. Risini “Un caso in più, uno in meno. Partono servizi di supporto psicologico”

Condividi

++ AGGIORNAMENTO COVID-19 E SERVIZI DI SUPPORTO PSICOLOGICO ++

Buon pomeriggio a tutti,
come anticipato in diretta video abbiamo avuto un soggetto positivo, comunicatovi giorni fa, che è stato escluso dalla nostra competenza perchè domiciliato in altro Comune. Tuttavia, questo caso in meno, è stato compensato da un concittadino risultato positivo al Covid-19, comunicatoci ufficialmente ieri pomeriggio. Dunque i casi positivi complessivi restano invariati a 18.
Vi comunico che quest’ultima persona era già sottoposta a quarantena in quanto legata ad un precedente contagio.

🗣️📞SERVIZI DI SUPPORTO PSICOLOGICO
Le emozioni sono importanti e non vanno mai sottovalutate, dobbiamo prendercene cura come si fa con il corpo.
Il periodo prolungato di isolamento dalla vita sociale, la perdita di una persona cara, la lontananza dalla sede di lavoro o le difficoltà scaturite dalla chiusura della nostra attività, la preoccupazione dello svolgere lavori in “prima linea”, la sensazione di incertezza verso il futuro o i nuovi equilibri familiari: sono tantissime le circostanze che possono mettere a dura prova la nostra positività e la nostra pazienza. Se state vivendo un momento di ansia, stress o smarrimento potete rivolgervi ai servizi gratuiti di supporto psicologico messi a disposizione dalla USL e dal Ministero.
Segnialiamo a questo proposito tre iniziative:

🧒🏻 “CON-TATTO! #COVID19
Una chat, attraverso la piattaforma Telegram, di supporto psicologico rivolta agli adolescenti e ai giovani adulti (ragazzi dai 14 ai 27 anni) per aiutarli ad affrontare meglio i disagi provocati dall’emergenza.
L’iniziativa è stata promossa e organizzata dalla USL Umbria 1 e si propone di attivare uno spazio dedicato ai ragazzi che possa fare da contenitore a pensieri, riflessioni, paure ed ansie, tutelandone l’assoluta riservatezza.
“Con-Tatto! Covid19” è attiva il lunedì, mercoledì, giovedì e sabato dalle ore 15 alle 17 e sarà sempre gestita da uno psicologo attraverso la piattaforma Telegram raggiungibile al link:
https://t.me/ConTatto_Covid19

👥 #PSICOLOGIONLINE
Il servizio, promosso dal Consiglio nazionale dell’ordine degli psicologi, è rivolto a tutti i cittadini che desiderano un supporto psicologico gratuito. Basta prenotare il teleconsulto ai numeri che trovi qui:
https://bit.ly/covid19_psicologi

👩🏻‍⚕️#CORONAVITUS
UMBRIA: UN SERVIZIO SPECIFICO PER GLI OPERATORI SANITARI.
L’area funzionale di Psicologia della Usl Umbria 1 ha istituito un servizio di assistenza psicologica per l’emergenza Covid-19 rivolto specificatamente al personale sanitario.
Gli operatori interessati potranno scrivere un’email all’indirizzo ➡️coordinamento.psicologi@uslumbria1.it specificando i recapiti ai quali essere richiamati.
Il servizio è attivo dal lunedì al sabato dalle 9 alle 19.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here