“Vola con Mozart, svela con Schubert” Michele Campanella a Città della Pieve Evento, organizzato dalle associazioni culturali Sarasvati e Nuova Era tra l'11 ed il 14 luglio

A Città della Pieve tornano i grandi della musica classica. Tra l’11 e il e il 14 luglio si terrà infatti un nuovo evento estivo dal titolo Vola con Mozart, svela con Schubert. L’evento, organizzato dalle associazioni culturali Sarasvati e Nuova Era e patrocinato da Regione Umbria e Comune di Città della Pieve, si terrà presso l’Aula della Cultura, all’interno del Comune umbro.

Nel corso di ogni serata saranno organizzati due differenti concerti, intervallati da un apericena a cui prenderanno parte anche i musicisti. Protagonista della kermesse culturale e musicale sarà il Maestro partenopeo Michele Campanella, riconosciuto come Ambasciatore della musica nel mondo, che insieme alla propria scuola pianistica suonerà numerose composizioni dei due giganti della musica classica. Anche l’OIDA, l’Orchestra Instabile di Arezzo, suonerà nel corso del concerto di fine evento.

Le associazioni promotrici sottolineano come l’evento sia stato pensato anche per i giovani. Nel corso di Vola con Mozart, svela con Schubert saranno infatti previsti forti sconti per il pubblico al di sotto dei 29 anni. L’organizzazione stessa ha preferito prediligere giovani collaboratori all’interno del proprio staff.

Secondo Ursula Raab, direttrice organizzativa dell’evento, “Mozart con le proprie musiche ha creato paesaggi luminosi e gioiosi, mentre Schubert, avendo sofferto molto in vita propria, ha creato con la propria arte un viaggio interiore verso zone inesplorate dell’animo umano”. Questo il motivo dell’abbinamento di due compositori così differenti. Si tratta cioè di “comprendere ad un livello più profondo i messaggi dei due compositori, la loro musica e il suo significato per la propria vita” e creare momenti di bellezza e riflessione condivisi.

Vola con Mozart, svela con Schubert è realizzato in partnership con la Comunità Etica Vivente, che metterà a disposizione gli spazi dell’Aula della Cultura, ed è finanziato dalla Banca di Credito Cooperativo Umbria e altre imprese della zona.

SEMINARIO

Dal 12 al 14 luglio, tra le 9:30 e le 12:45, si terrà il seminario “Vola con Mozart, svela con Schubert: due note dell’animo umano” con Michele e Giuseppe Campanella. Il seminario è rivolto a chi intende comprendere a un livello più profondo i messaggi dei due compositori, la loro musica e il suo significato per la propria vita.

COME OTTENERE I BIGLIETTI

È possibile prenotare contattando l’organizzazione via mail a volaconmozart@gmail.com, oppure telefonicamente al 338 5807338 (dal lunedì al venerdì, 9-13).

È possibile acquistare biglietti per singoli concerti, ma è disponibile anche un abbonamento che consente l’accesso a tutti gli 8 concerti, compreso l’apericena, previsti per le quattro serate. Sono disponibili inoltre due carnet, da due e da sei concerti.

Abbonamento VOLA

  • 8 concerti in 4 giorni
  • Guida all’ascolto con M. Campanella . 4 Apericena

Contributo € 130,00 – Giovani € 70,00

  • Carnet SVELA 6 concerti a scelta
  • Guida all’ascolto con M. Campanella
  • 3 Apericena

Contributo: € 105,00 – Giovani €55,00

  • Carnet ORIZZONTI
  • 2 concerti a scelta
  • Guida all’ascolto con M. Campanella
  • 2 Apericena

Contributo: € 36,00 – Giovani € 20,00

  • Concerto SINGOLO
  • 1 concerto a scelta
  • Guida all’ascolto con M. Campanella

Contributo: € 14,00 – Giovani €8,00

  • Seminario “Vola con Mozart, Svela con Schubert”

Contributo: € 140,00

I contributi includono la quota associativa

 

I PROMOTORI

  • Associazione Culturale Sarasvati. Come la dea indù “Sarasvati”, “colei che scorre”, l’associazione, costituita nel 2014, ambisce ad approfondire la conoscenza in ambito culturale, grazie a “viaggi nell’arte” e “l’arte del viaggio”. Nata da un’esperienza più che decennale nel settore, Sarasvati promuove ogni forma di arte attraverso varie manifestazioni (concerti, mostre, spettacoli), sostegno di giovani talenti e viaggi di ricerca e di esperienza in luoghi di particolare significato culturale e naturale.

 

  • Associazione Culturale Nuova Era. Nata nel 1979, si propone di promuovere un nuovo rapporto con la cultura in tutte le sue espressioni, di sviluppare e diffondere opere culturali in ogni forma, di educare a un approccio attivo e finalizzato ai diversi strumenti culturali per lo sviluppo della coscienza. Uno dei suoi obiettivi è quello di attivare, sul territorio di Città della Pieve, sede dell’associazione, e sul territorio italiano, attività di diffusione culturale, mirate sia a rafforzare e consolidare la cultura del patrimonio italiano sia a permettere una maggiore consapevolezza che la cultura unisce i popoli e ne permette la pace.

LA SALA

Tutte i concerti saranno tenuti nell’Aula della Cultura, un ambiente circolare armonicamente inserita nel contesto naturale delle colline umbre. L’Aula è stata realizzata nel 2006 dallo studio d’architettura Franco Anesi.

Per informazioni, contattare l’organizzazione via mail a volaconmozart@gmail.com, oppure telefonicamente al 338 5807338.

 

Gabriele Cruciata

Ufficio Stampa Associazione Sarasvati

Riguardo a redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

Chiusi. La Filarmonica Città di Chiusi dedica il concerto di Santa Cecilia alle forze armate e ai caduti di tutte le guerre Teatro Mascagni. Domenica 18 novembre alle ore 17.15

Domenica 18 novembre alle ore 17.15 la Filarmonica Città di Chiusi salirà sul palcoscenico del ...