“Umbria dei Territori”ai 5Stelle umbri “Non è immaginabile un dialogo con una forza politica come il Pd umbro” "Realizziamo, insieme, quel Patto Civico di cui l'Umbria ha bisogno"

(riceviamo e pubblichiamo) In un n quadro politico regionale sempre più indecifrabile e ai limiti del ridicolo, Umbria dei Territori ribadisce la coerenza e la chiarezza della propria linea politica e della propria proposta.  Udt è nato come soggetto civico, capace di aggregare liste, movimenti e associazioni territoriali, con l’obiettivo di costituire un’alternativa di sistema in Umbria. Il ribaltamento della piramide non è solo un concetto politico- programmatico, ma,  soprattutto, il principio sul quale Umbria dei Territori si fonda, a partire dal sistema delle alleanze.

In questo senso non è perseguibile in alcun modo l’ipotesi che riporti al governo dell’Umbria chi ha in questi anni portato la nostra regione allo stato di crisi politica, economica e sociale in cui versa. Non è pertanto immaginabile un dialogo con una forza politica come il Pd, la quale, anche a fronte delle proprie evidenti responsabilità, non solo ha mortificato l’unica vera, autentica e concreta proposta civica in campo per elezioni regionali, ma ha fatto delle persone e della loro dignità un campo di battaglia politico inaccettabile. Umbria dei Territori, al contrario, ha costruito una proposta politica, una colazione civica e un programma elettorale che non intende piegare o far strumentalizzare da logiche vecchie e che nulla hanno a che vedere con l’Umbria .

Abbiamo colto in questi giorni l’apertura del Movimento Cinque Stelle ad un Patto Civico quale grande opportunità per la nostra regione. Crediamo che quella e solo quella sia la strada percorribile in un quadro di rinnovamento e discontinuità che abbia la solidità di una proposta credibile e vincente. Ci rivolgiamo pertanto agli elettori del Movimento, ai suoi attivisti, ai consiglieri regionali e ai parlamentari Umbri affinché la proposta del loro capo politico non cada nel vuoto, ma realizzi, insieme a noi, quel Patto Civico di cui l’Umbria ha bisogno, per dare risposte ai bisogni dei cittadini, per ricostruire fiducia nella politica e per ridare una prospettiva alla nostra regione.

Umbria dei Territori

Ufficio Stampa

Riguardo a Gianni Fanfano

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

PD Chiusi ” Il sindaco Bettollini e tutto il gruppo consiliare confermano la permanenza nel partito. Nelle prossime settimane l’elezione del nuovo segretario

(riceviamo e pubblichiamo) Ieri sera (mercoledì 13 novembre 2019) nella sede del Partito Democratico di ...