Tutto sul calcio umbro della zona

Commenti, risultati, classifiche, rassegna stampa sul calcio umbro della nostra zona.

La notizia della settimana nel nel calcio umbro della nostra zona è la sostituzione di mister Baldoni, nella Trasimeno, con Fabio Cagiola, dopo la sconfitta subita, domenica sul proprio campo ad opera del Castel del Piano.Una rete di Biscaro Parrini  aveva illuso i tifosi biancorossi, soprattutto dopo l’insperata vittoria di Assisi, poi però verso la fine del primo e del secondo tempo due reti dei rossoblu perugini hanno chiuso la partita e l’esperienza in Eccellenza con i colori biancorossi dell’allenatore storico della società lacustre, che, del resto, aveva già un paio di domenica fa presentato le dimissioni poi respinte.

In Promozione la Pievese andata in vantaggio con due rigori di Cacciamano nel primo tempo, si è fatta raggiungere nel secondo tempo al 91° sempre su rigore dagli umbertidesi della Tiberis. Diciamo che è stata una occasione persa dai biancocelesti del Presidente Convito, per consolidarsi stabilmente nella zona play off. Cacciamano invece allunga nella speciale classifica dei cannonieri il suo vantaggio sul secondo che è sempre Bartolucci del Lama ora a cinque lunghezze di distanza. Il Tavernelle ha ottenuto un buon pareggio sul campo sempre difficile del Madonna del Latte con una rete di Cottini giunta in extremis. In testa il  Fontanelle Branca ed il Pontevalleceppi sembrano non avere ostacoli, ma il cammino è ancora lungo.

In Prima Categoria, gli scontri al vertice che vedevano impegnate questi tutte le prime sei squadre della classifica, si sono risolti tutti con un salomonico pari. Il Moiano,  quindi, facendo suo per 2 a 0 il derby pievese con il Pobandino,  ne ha approfittato per accorciare le distanze ed ora è settimo a due punti dai play off. La matricola Pietrafitta ( cui dedichiamo la foto di copertina) pur inchiodata in casa dal Papiano sul pareggio, mantiene la vetta con due lunghezze di vantaggio su un terzetto composto da Pila, Ellera e Sant’Arcangelo. Brutta sconfitta del Piegaro sul campo delle Macchie. E domenica la capolista la vedremo sul campo del Pobandino.

In Seconda Categoria, Mantignana e Panicale, vincono come previsto, in trasferta con il San Nicolò la prima ed in casa con il Fontignano la seconda e mantengono la prima e la seconda posizione in classifica. L’Ammeto invece viene fermato sul pareggio dal Fabro che segna al 46° del secondo tempo con Batocchi e quindi scivola in terza posizione. Il Ficulle continua la sua marcia e vince sul campo della Nuova Alba, rafforzando il quarto posto.Attenzione domenica al big match fra Ficulle e Panicale.

 

Riguardo a Gianni Fanfano

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

Una Pievese tutta nuova

Rinnovati Presidente, Vice Presidenti e Consiglio, Direttore Sportivo e Allenatore. Anche primi due colpi di mercato