Tradizione e Futuro “Insieme per Ficulle”alla giunta Maravalle “Bene ma non basta”

Condividiamo che l’amministrazione comunale abbia, con delibera del 19 maggio, seppur con un po’ di ritardo, tenuto conto del nostro invito dello scorso 16 marzo e abbia messo in campo una serie di iniziative importanti che aiuteranno di sicuro una parte delle attività del nostro Comune e con il posticipo dell’acconto TARI, in parte, consentiranno alle famiglie di respirare.
Il nostro Gruppo, consapevole delle enormi conseguenze che già due mesi fa si intravedevano con evidente chiarezza, aveva chiesto un impegno più incisivo che comportasse tra l’altro una riduzione significativa della tassazione, compresi tutti i tributi per la totalità dei nuclei familiari e per tutte le attività economiche, non solo per una parte di esse, per noi era anche di fondamentale importanza la rapida liquidazione delle fatture da parte dell’amministrazione comunale a favore dei fornitori, in particolare i pagamenti agli artigiani e ai commercianti locali.
Per il momento ci dichiariamo soddisfatti e come tutti i cittadini ci attendiamo un maggiore sforzo nel minor tempo possibile, tenuto conto anche delle possibilità e opportunità introdotte nei provvedimenti statali per i Comuni.

 

 

Riguardo a redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

Chiusi. Corso serale statale per diploma di maturita’

Organizzato dall'Istituto Valdichiana di Chiusi.