Ultimi articoli su: cna umbria

CNA “Pnrr. Un mare di risorse per l’Umbria”

Pubblichiamo volentieri la ricerca commissionata dal Cna che fornisce utili e primi elementi sulla destinazione dei fondi del PNRR per l’Umbria. A cominciare dalla previsione dell’ammontare complessivo che per quanto riguarda gli assetti geografici per la prima volta, finalmente, considera complessivamente l’Italia Centrale comprensiva di Toscana, Umbria, Marche e Lazio. Pubblichiamo in altra parte del giornale il dettaglio della ricerca. ...

Leggi ancora »

Cna “La burocrazia frena il Superbonus. I Comuni sblocchino la situazione” 

“Tempi di attesa per il primo accesso agli atti per una pratica di superbonus? Anche più di cinque mesi in provincia di Perugia. Di questo passo, quella che potrebbe essere un’occasione unica per riqualificare il patrimonio immobiliare dell’Umbria, si trasformerà in un fallimento.” C’è amarezza nelle parole di Pasquale Trottolini, responsabile di Cna Costruzioni Umbria, che dopo una prima ricognizione ...

Leggi ancora »

 Cna Umbria: “Tasse locali? Un vero bollettino di guerra” Dure critiche a Regione e Comuni. Castiglione, Magione, Città della Pieve, Fabro, tra i comuni analizzati

(Comunicato stampa) Il paragone è lecito a giudicare dai numeri emersi dall’indagine di Cna Umbria sull’andamento dei tributi versati da cittadini e imprese nelle casse di venti Comuni della regione dal 2011 ad oggi. In otto anni, infatti, le imposte sono letteralmente schizzate: +43% l’addizionale Irpef, +112% l’Imu/Tasi sui laboratori artigiani, +94% l’Imu/Tasi sugli opifici e +36% la Tari. “Provate ...

Leggi ancora »