Spostamenti tra regioni. Risini “Ora tocca alla Regione Umbria”

In riferimento all’Ordinanza n. 57 del 17 maggio 2020 della Regione Toscana con cui si ammettono gli spostamenti fuori Regione per i cittadini dei Comuni situati a confine, misura che come sapete incontra tutto il mio favore, vorrei ribadire che in diverse occasioni ho personalmente sollecitato la Regione Umbria a procedere in tal senso, l’ultima proprio in previsione dell’uscita delle nuove disposizioni governative.

Fermo restando che un dialogo e un confronto diretto tra le Regioni sarebbe stato più efficiente, nonché auspicabile per concretizzare questo obiettivo, considerato che un provvedimento unilaterale comunque impedisce l’applicazione di tale misura, resta salvo che io ed il Sindaco della Città di Chiusi Juri Bettollini abbiamo già concordato che appena vi sarà la disponibilità della Regione Umbria a deliberare in tal senso, seguirà nell’immediato anche l’accordo dei nostri rispettivi Comuni.

Fausto Risini

*IL TITOLO E’ DEL CORRIERE PIEVESE

 

Riguardo a Gianni Fanfano

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

Le sponde del lago di Chiusi tornano pienamente fruibili

Questo quanto deciso con l’ordinanza comunale numero 161 del 26 maggio 2020