S.Quirico d’Orcia. “Riaperti gli Horti Leonini tra lo sgomento di cittadini e turisti”

(riceviamo e pubblichiamo) Un giardino storico cinquecentesco distrutto (vedi foto). Tagliati 40 lecci in buona parte secolari, devastata la “ragnaia”, contravvenendo alla Soprintendenza e alla Commissione Paesaggistica che prevedeva un intervento mirato e graduale in 5 anni.

Inoltre alla riapertura del giardino questa mattina ci siamo trovati a costatare, non volendo credere ai nostri occhi, che non solo erano stati “capitozzati” tutti i lecci ma che erano state potate anche le siepi in bosso costituenti il giardino all’italiana. Ciò è avvenuto in pieno agosto perchè le foto di luglio le riproducevano prive di potatura, creando in tal senso un gravissimo nocumento anche all’impianto storico di siepi geometriche costituente il giardino all’italiana di impianto cinquecentesco.

Ma per tale ragione vi chiediamo di aiutarci a far girare la petizione più possibile, perchè ciò che è già accaduto è gravissimo e anche e soprattutto perchè chi sta danneggiando il giardino deve essere fermato prima possibile!! Firma e diffondi la petizione, coinvolgi gli amici http://chng.it/WvqKChm5yy .

Nicoletta Innocenti Presidente OPERA Val d’Orcia Gaetano Rispoli Presidente Legambiente Circolo Terra e Pace Leonardo Rombai Presidente Italia Nostra Toscana Anna Maria Guiducci Presidente Club UNESCO Siena Eros Teti Presidente Rete dei Comitati per la difesa del Territorio Lucilla Tozzi Presidente Italia Nostra Siena Stefano Deliperi Presidente GRIG Gruppo di Intervento Giuridico onlus Giovanni Damiani Presidente GUFI ITALIA Gruppo Unitario per le Foreste Italiane Piero Cappelli Presidente Associazione il Bersaglio Paolo Pejrone Presidente APIGI Associazione Parchi e Giardini d’Italia Marisa Sestito Coordinatrice Comitato Tecnico Scientifico Giant Trees Foundation Alessandra Vinciguerra Direttore Giardini La Mortella Ischia Andrea Maroè Responsabile Alberi Monumentali Regione Friuli Venezia Giulia Daniele Zanzi titolare Fito-Consult Ugo Sani Capogruppo San Quirico in Piazza Marileno Franci Capogruppo Vivi San Quirico

 

Riguardo a redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

San Casciano. Pecore aggredite in un allevamento. Danni ingenti

Il Sindaco Agnese Carletti: “Dobbiamo trovare l’equilibrio ambientale perché non possono pagare sempre gli agricoltori. ...