“Rischio idraulico” gli interventi previsti nel comune di Città della Pieve Nota del Comune di Città della Pieve

Sul fronte della sicurezza idraulica non cala l’attenzione e continua il programma di interventi tesi a ridurre il rischio nel nostro territorio. Importanti risorse messe a disposizione dalla Regione Umbria hanno consentito e stanno consentendo in questi anni l’esecuzione di indispensabili opere in tutto il fondovalle. Ad intervenire è soprattutto il Consorzio di Bonifica della Val di Chiana e Val di Paglia a cui va il merito di aver garantito e assicurato in questi anni oltre all’ordinaria manutenzione anche che le risorse messe a disposizione vengano impiegate in maniera appropriata.
La panoramica che segue illustra i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria lungo i corsi d’acqua del nostro territorio.

Torrente Moiano
Sono terminati quelli di ricalibratura e consolidamento degli argini del torrente a monte della cassa di espansione sul torrente Tresa, a Moiano, per un importo di € 400.000.
A questi si aggiunge un intervento di regolazione delle portate idrauliche del canale artificiale Moiano per una cifra di € 200.000.
Sono previsti anche lavori che dovranno partire a breve di ripristino officiosità idraulica del tratto di canale artificiale Moiano in località Moiano per un importo di € 10.000.

Fiume Chiani
Sono in corso di ultimazione gli interventi urgenti per la riduzione del rischio idraulico lungo il Chiani in località Ponticelli per € 930.214,62. Sempre a Ponticelli sul fosso delle Piazze è in chiusura un intervento di manutenzione ordinaria e straordinaria per un importo di € 280.000.
350.000 euro saranno invece destinati al ripristino e consolidamento spondale sul fiume Chiani nel tratto compreso tra la sua origine e Poggiovalle, a Ponticelli.

Torrente Tresa
Debbono iniziare i lavori di ricalibratura e consolidamento arginale del torrente Tresa nel tratto compreso tra la confluenza del torrente Moiano e il ponte di Caioncola per € 620.736.
Dovranno essere realizzati interventi di ripristino officiosità idraulica del tratto di pianura del torrente Tresa ed affluenti a Po’ Bandino e Moiano per un importo di € 100.000.

Sono ancora in attesa di finanziamento i lavori al sistema delle paratoie del lago Trasimeno, per il miglioramento tecnico gestionale di tutte le opere che fanno parte delle immissioni ed emissioni delle acque al Trasimeno dei comuni della zona tra cui anche Città della Pieve. L’importo previsto è di € 1.000.000. Si attende anche il finanziamento di 200.000 anche per gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria nei corsi d’acqua del bacino del fiume Arno – torrente Tresa ed affluenti nelle località di Po’ Bandino e Moiano.

Ufficio Comunicazione Comune di Città della Pieve

Riguardo a redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

Giornata ecologica a Città della Pieve “Ripuliamo le strade di accesso alla città” Domenica 12 maggio 2019, promossa dal Gruppo Ecologista il Riccio

Il Gruppo Ecologista “Il Riccio”, su sollecitazione di alcuni cittadini, si è attivato per organizzare, ...