Ponte sul Nestore:  la Civica e Peltristo chiedono interventi ai Comuni di Piegaro e Panicale.

(Comunicato stampa)

Torna a far sentire la sua voce Augusto Peltristo, Vicecommissario Lega del Trasimeno e Capogruppo della Civica sulla sicurezza stradale nel comune di Piegaro. “La nostra Lista – esordisce Peltristo –  ha richiesto nel febbraio e maggio scorso all’Amministrazione Comunale, agli Uffici preposti ai Carabinieri di Piegaro, Forestali e del Nucleo Operativo Ecologico, un sopralluogo presso il ponte sul Nestore in località Oro per una verifica strutturale di stabilità”. “ Finalmente – prosegue il Capogruppo – il Comune di Piegaro ci risposto asserendo che il ponte sul Nestore si trova  a cavallo dei territori di Piegaro e Panicale “. Quindi al Comune di Panicale è stato comunicato che risulta un obbligo procedere alla verifica sismica delle opere di interesse strategico e rilevante in caso di collasso e contestuale richiesta di finanziamento dell’importo pari al 50% per espletare la gara di servizi tecnici.“Tale ponte – prosegue il capogruppo – viene attraversato quotidianamente da numerosi camion con carichi pesanti oltre che da diversi autoveicoli, da qui l’esigenza di un controllo e monitoraggio a scopo preventivo sulla struttura, inoltre il ponte necessita di una evidente manutenzione”. “ Naturalmente – conclude Peltristo – seguiremo con attenzione la vicenda , perseguendo la sicurezza, quindi il nostro gruppo consiliare si riserva qualora permanga la su citata inerzia di adire ogni utile provvedimento a tutelare l’incolumità pubblica rivolgendosi alle competenti Autorità delegate a tali mansioni”.

Riguardo a antoniodellaversana

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

A San Casciano dei Bagni la differenziata è smart. Tutto pronto per la riorganizzazione del sistema di raccolta con i nuovi cassonetti “intelligenti” ad accesso controllato.

(Comunicato stampa) L’Amministrazione comunale di San Casciano dei Bagni, in collaborazione con Sei Toscana, dà ...