Piegaro. Peltristo, “Mancato intervento sul rischio idrogeologico: “Incolumità pubblica non tutelata” Nota del capogruppo di Civicamente adesso Piegaro

(Comunicato stampa)Mancato intervento sul rischio idrogeologico nel Comune di Piegaro, insorge Augusto Peltristo capogruppo di “Civicamente adesso Piegaro”. “Dopo le nostre numerose segnalazioni di situazioni a rischio idrogeologico  e le disattese richieste di intervento denunciamo lo stato di abbandono in cui versa il nostro Territorio – precisa Peltristo – e abbiamo chiesto alla Regione dell’Umbria, all’Agenzia Forestale e alla Comunità Montana un intervento urgente sulla mancata manutenzione idraulica dei fossi Acquaiola, Gratiano, Frigolosa e altre situazioni a rischio che mettono a repentaglio l’incolumità della popolazione.

Inoltre – conclude Peltristo – il nostro Gruppo Consiliare, se non otterrà alcuna risposta entro e non oltre 15 giorni, si riserva, nel permanere la su citata inerzia della PA, di adire le competenti Autorità, al fine di ottenere ogni provvedimento utile a tutelare l’incolumità pubblica nelle opportune sedi, in caso di deprecati e non auspicabili eventi riconducibili alla suddetta inerzia”.

 

Riguardo a redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

Fausto Risini “Dignità come fondamento di ogni diritto. Di tutti” Elezioni comunali 2019

(Riceviamo e pubblichiamo) I cittadini pievesi che risiedono nel nostro Comune: un centro storico come ...