Passignano sul Trasimeno. Arrestati due cittadini Albanesi, in Italia da tempo ma senza fissa dimora.

(Comunicato stampa) Nella giornata di ieri 14 novembre 2019, verso le ore 15.30, in Passignano sul Trasimeno, nell’ambito del contrasto allo spaccio e al consumo di sostanze stupefacenti, una pattuglia del NORM- Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Città della Pieve, intercettava un’autovettura sospetta, con a bordo due soggetti di sesso maschile che, alla vista dei militari, effettuava una repentina ed azzardata manovra elusiva, tentavano da prima, la fuga in auto e poco dopo, abbandonata la stessa, una breve fuga a piedi.

I fuggiaschi, venivano raggiunti dagli operanti e posti in sicurezza.

Nell’occorso, i militari operanti, si erano avveduti che, gli occupanti dell’autovettura, nelle prime fasi del breve inseguimento, avevano gettato al di fuori del finestrino dell’auto in corsa un piccolo vasetto di vetro, che veniva prontamente recuperato.

All’interno di detto vasetto di vetro erano racchiusi nr.9 (nove) piccoli involucri di cellophane, termosaldati, contenenti sostanza stupefacente del tipo “COCAINA” pari a nr. 24 dosi dopanti.

Nel corso delle successive operazioni di perquisizione personale, gli stessi, venivano trovati in possesso di una consistente somma di denaro contante, in banconote di vario taglio della quale non hanno saputo fornire giustificazioni adeguate circa la legittima provenienza, tanto da far ritenere che la stessa fosse il provento dell’attività illecita perpetrata dai correi e pertanto veniva posta sotto sequestro.

I due cittadini albanesi, rispettivamente di anni 30 e 32 venivano tratti in arresto nella flagranza di reato e deferiti all’Autorità Giudiziaria ai sensi dell’art.73 comma 1° del D.P.R. 309/1990 e ai sensi dell’art. 337 del C.P..

L’attività di Polizia Giudiziaria in argomento veniva condivisa con il Sostituto Procuratore della Repubblica di turno, il quale, nell’assumere la titolarità delle indagini, disponeva che gli arrestati venissero trattenuti presso le camere di sicurezza di questa Compagnia Carabinieri in attesa del Giudizio per Direttissima tenutosi nella giornata di ieri.

Riguardo a antoniodellaversana

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

Multe SR71. Lega Trasimeno “Autovelox per la sicurezza, non per fare cassa”

( comunicato stampa) “La sicurezza stradale e il codice della strada sono argomenti di assoluta ...