Parata Nazionale della Bandiera. Tutti i risultati. Città della Pieve, oro nella Grande Squadra, bronzo nella combinata. Continuano i successi degli Sbandieratori e Musici pievesi.

(Comunicato stampa) Gli Sbandieratori e Musici Città di Lucca “Contrada Sant’Anna in Piaggia” si sono confermati  Gli Sbandieratori e Musici Città di Lucca “Contrada Sant’Anna in Piaggia” si sono laureati Campioni d’Italia alla 37esima Parata nazionale della Bandiera della LIS (Lega italiana sbandieratori) che si è svolta nel weekend a Pesaro. Seconda nella classifica della combinata la compagnia di Montefalco (PG) e terza quella di Città della Pieve (PG).

Circa cinquecento atleti, appartenenti a diciassette gruppi provenienti da tutta Italia, sui diciotto presenti, si sono sfidati dal 7 al 9 settembre in circa 200 gare per conquistare l’ambito titolo di Migliore compagnia d’Italia.

La manifestazione sportiva, che rappresenta la massima competizione nazionale per la disciplina della bandiera, è stata co-organizzata dal Gruppo Storico “La Pandolfaccia” di Fano e dall’Apa (Associazione pesarese albergatori), con il patrocinio del Comune di Pesaro e della Regione Marche.

Cinque le specialità disputate nel corso del Campionato: singolo tradizionale, coppia tradizionale, piccola squadra, grande squadra e assolo musici.

Campione italiano 2018 di singolo è Andrea Pimpolari della compagnia Sbandieratori e Musici Città di Amelia (TR), dietro di lui Francesco Calabrese del gruppo Sbandieratori e musici città di Lucera (FG) e Nicola Mercandelli degli Sbandieratori e Musici Zeveto città di Chiari (BS).

“Sinceramente puntavo a questo risultato, visto che l’anno scorso ero salito sul podio, e quindi ci speravo. Anche la concorrenza era di livello elevato e gli altri atleti erano molto competitivi”, dichiara Pimpolari che è nella compagnia dal 2006 e gareggia dal 2009 e aggiunge: “Il ritmo degli allenamenti è cresciuto nel tempo fino a toccare quest’anno la quasi quotidianità. Dietro questa vittoria c’è un grande lavoro e molta cura anche del dettaglio. Dedico questa vittoria a tutto il mio gruppo, che mi ha supportato in tutte le occasioni, a Luigi, che è stato per me un maestro e grande amico, e alla mia ragazza, che ha sopportato la mia assenza durante gli intensi allenamenti serali”.

Primi classificati nella specialità di coppia tradizionale sono Gianluca Mazzoni
e Matteo Brogi
degli Sbandieratori e Musici Città di Lucca “Contrada Sant’Anna in Piaggia”. Al secondo posto si sono piazzati Francesco Calabrese e Davide Mainieri della compagnia di Lucera e al terzo la coppia di Chiari composta da Nicola Mercandelli e Maurizio Malinverno.

Nell’assolo musici ha prevalso il Gruppo Sbandieratori e Musici di Gallicano (LU). Dietro, al secondo posto, la compagnia di Montefalco (PG) e al terzo quella di Amelia.

La “piccola squadra” è stata conquistata da Lucera, seguita da Montefalco e Legnano (MI).

Nella “grande squadra” hanno dominato gli Sbandieratori e Musici Città della Pieve, seguiti da quelli di Lucca e di Montefalco.

Dopo la vittoria dell’edizione 2017, gli Sbandieratori e Musici città di Lucca “Contrada Sant’Anna in Piaggia” si confermano per la sesta volta Miglior compagnia d’Italia ottenendo il punteggio più alto nella combinata.

“Per noi non è una novità – dichiara Rosella Simoncelli appena ricevuto il drappo dalle mani del presidente della Lega italiana sbandieratori Marco Gastoldi – perché ad oggi siamo i più titolati della LIS a livello di Miglior compagnia, anche se quest’anno i ragazzi, pur avendo lavorato tanto, non si sentivano al massimo delle loro potenzialità per raggiungere questo obiettivo a cui tenevano tanto. Con tanti sforzi sono riusciti a raggiungerlo, anche se non sono arrivati i risultati sperati, come quello della piccola squadra, mentre invece nella coppia abbiamo ottenuto lo stesso titolo dello scorso anno: siamo campioni d’Italia. Nella grande squadra siamo un po’ altalenanti tra il primo e il secondo posto perché ogni anno inseriamo dei nuovi elementi, dei giovani, per portare avanti la tradizione. Quest’anno sono stati immessi due ragazzi che hanno iniziato meno di anno fa ad allenarsi con noi, quindi è comunque una soddisfazione il secondo posto che alla fine, nella combinata, ci ha consentito di raggiungere l’obiettivo più alto”.

Sullo sfondo dell’intera manifestazione sportiva le celebrazioni per i 150 anni trascorsi dalla morte di Gioachino Rossini, con l’omaggio nella serata sabato degli sbandieratori de “La Pandolfaccia” che hanno proposto un grande spettacolo di musica e bandiere sulle note del celebre compositore.

“Siamo contenti di questa nostra prima volta a Pesaro – dichiara Fabio Frattesi, presidente della compagnia fanese – perché sia la cittadinanza che i turisti hanno risposto in maniera positiva all’evento e per questo dobbiamo ringraziare l’Amministrazione comunale pesarese, gli albergatori consorziati Apa, che si sono impegnati affinché tutto andasse bene, la regione Marche, la Lega italiana sbandieratori, nonché il nostro main sponsor McDonald’s per il sostegno”.

“Siamo soddisfatti per la riuscita di questo prestigioso evento – commenta Marco Gastoldi, presidente della Lega sbandieratori – grazie pertanto al Gruppo Storico ‘La Pandolfaccia’ di Fano, che ha collaborato all’organizzazione, e al comune di Pesaro che ci ha ospitati. Ringrazio anche le Commissioni interne della LIS e soprattutto tutte le compagnie che hanno contribuito al successo della Parata”.

Questo è l’elenco, diviso per specialità, delle compagnie che si sono aggiudicate i primi tre gradini del podio nella 37esima edizione della Parata Nazionale della Bandiera:

 

GARA DI SINGOLO TRADIZIONALE:

1° Andrea Pimpolari – Sbandieratori e Musici Città di Amelia (TR)

2° Francesco Pio Calabrese – Sbandieratori e Musici Città di Lucera (FG)

3° Mercandelli Nicola – Sbandieratori e Musici Zeveto di Chiari (BS)

GARA DI COPPIA TRADIZIONALE:

1° Sbandieratori e Musici città di Lucca “Contrada Sant’Anna in Piaggia” (Gianluca Mazzoni e Matteo Brogi)

2° Sbandieratori e Musici Città di Lucera (Francesco Calabrese e Davide Mainieri)

3° Sbandieratori e Musici Zeveto di Chiari (Nicola Mercandelli e Maurizio Malinverno)

GARA DI PICCOLA SQUADRA:

1° Sbandieratori e Musici Città di Lucera (FG)

2° Sbandieratori e Musici Città di Montefalco (PG)

3° Sbandieratori e Musici Città di Legnano (MI)

ASSOLO MUSICI:

1° Gruppo Sbandieratori e Musici di Gallicano (LU)

2° Sbandieratori e Musici Città di Montefalco (PG)

3° Sbandieratori e Musici Città di Amelia (TR)

GARA DI GRANDE SQUADRA:

1° Sbandieratori e Musici Città della Pieve (PG)

2° Sbandieratori e Musici città di Lucca “Contrada Sant’Anna in Piaggia”

3° Sbandieratori e Musici Città di Montefalco (PG)

CLASSIFICA COMBINATA

1° Sbandieratori e Musici città di Lucca “Contrada Sant’Anna in Piaggia”

2° Sbandieratori e Musici Città di Montefalco (PG)

3° Sbandieratori e Musici Città della Pieve (PG)

Riguardo a redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

Panicale. Teatro, al via la campagna abbonamenti per la Stagione di prosa Sei date a partire dal 24 novembre con grandi nomi e contaminazione di generi diversi

(Cittadino e Provincia) Al via da ieri sabato 17 novembre la Campagna Abbonamenti della Stagione di ...