Panicale. “Le Ginestre” portano in scena la commedia brillante “Ecco la chiave”

Doppio appuntamento nel fine settimana al Teatrino di Missiano

Al Teatrino di Missiano va in scena “Ecco la chiave”, commedia brillante in due atti di Pippo Spampinato, liberamente tradotta ed adattata da Gianni Dentini.

Doppio appuntamento teatrale nel prossimo fine settimana nella piccola frazione di Panicale grazie alla Compagnia “Le Ginestre” di Missiano e ai suoi attori Giacomo Ortu, Anna Marconi, Monica Cuccaro, Mita Milano, Filippo Volpa e Maurizio Della Rocca. La commedia, scritta originariamente in dialetto siciliano, è stata tradotta in lingua italiana e risulta particolarmente attuale trattando con garbo e delicatezza il rapporto tra un vecchio signore e la sua governante ai quali si aggiunge una “badante” di nazionalità polacca che sconvolge il quieto menage familiare. Il lieto fine vede il coinvolgimento anche di un prete estremamente ciarliero e dei due nipoti del protagonista in attesa di un consistente regalo da parte del facoltoso zio. La scenografia è curata da Bruno Cavinato e Maurizio Della Rocca.

Le musiche originali sono del maestro Paolo Ciacci, l’operatore fonico è Marco Marini. Le collaboratrici di palco sono Imma Giaccari e Alessandra Moroni mentre le collaboratrici di sala sono Erika Cappuccini e Federica Volpa. Gli spettacoli si terranno sabato 14 novembre alle ore 21 e domenica 15 novembre alle ore 17. Per le prenotazioni: 329.61.54.529.

 

 

 

Riguardo a Gianni Fanfano

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

Panicale. Il nuovo format anti-Covid di “Fili in Trama” ha fatto centro.

(Comunicato stampa) L’ottava edizione di “Fili in Trama” a Panicale, nonostante tutte le limitazioni dovute all’emergenza ...