Paciano. Festa d’agosto, intensa settimana di eventi, tra rievocazioni storiche e divertimento Sabato 11 la corsa dei carretti junior e domenica sfida tra rioni, in attesa della tradizionale “Discesa a bestia”

(Cittadino e Provincia).  Con la “Corsa dei carretti junior” si apre sabato 11 a Paciano la settimana delle sfide e dei giochi. Con un percorso adattato ai più piccoli, la “corsa dei carretti junior” nasce con l’intenzione di strutturare un vero e proprio campo didattico volto alla creazione di una sorta di vivaio di futuri piloti per la manifestazione degli adulti che si disputa tradizionalmente il 14 agosto. Scendendo attraverso un percorso semplificato, i giovani carrettisti sono guidati dai ragazzi della “Congrega” (storici organizzatori e piloti della gara tra adulti) e strettamente controllati dai genitori. La corsa junior vede protagonisti minori sotto i 14 anni, che fin dalla mattina di sabato sono coinvolti nell’allestimento della manifestazione. L’appuntamento è alle 17 in Piazza Santa Maria.

Domenica 12 agosto alle 21, invece sarà la volta della sfilata storica. 120 figuranti sfileranno in costumi tipici, dando vita ad un corteo storico che farà da cornice al “lancio della sfida” tra i tre rioni: Faldo, Fonti e Spaccacerro. Le squadre si sfideranno nella centrale Piazza Santa Maria, nella gara dell’assalto al castello. Gli abiti dei figuranti sono costumi d’epoca ispirati ai personaggi storici di Paciano.

Le manifestazioni agostane raggiungeranno il culmine nella sera del 14 agosto alle ore 21 con la tradizionale gara dei carretti. A sfidarsi questa volta saranno piloti adulti, protagonisti di coraggiose discese lungo le vie del centro storico a bordo di rudimentali mezzi privi di sistema frenante. Giunta alla 43° edizione, la Corsa consiste infatti nel lanciarsi a forte velocità proni su assi di legno realizzati con quattro cuscinetti a sfera, senza alcun sistema frenante.

La festa continua poi il 15 agosto con lo spettacolo teatrale messo in scena dall’associazione “Il futuro e la memoria”, per la regia di Daniela Del Buono “Sogno di una notte di mezza estate”, alle ore 21 in Piazza Santa Maria.

Il programma degli eventi continua poi fino a sabato 18 con serate danzanti, mercatino e apericene.

Le manifestazioni di questa settimana sono organizzate in collaborazione fra le varie associazioni e il Comune.

Riguardo a redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

Ficulle, Santuario della Maestà: una storia di Fede e di Amore

Le prime notizie storiche relative al Santuario della Maestà, la cui festa si celebra ogni ...