Paciano. Dal Comune contributi alle famiglie per gli asili nido C’è tempo per presentare la domanda fino al 14 settembre

(Cittadino e Provincia) Dal Comune di Paciano contributi alle famiglie per i servizi per la prima infanzia.Si tratta di aiuti concessi a fronte della mancanza di tali servizi all’interno del territorio comunale.

I requisiti richiesti sono la residenza nel comune di Paciano, l’iscrizione nell’anno scolastico 2017/2018 ad un asilo nido pubblico o privato e la frequenza allo stesso per un periodo minimo di cinque mesi, il possesso di un reddito annuo complessivo non superiore a 50.000 punti Isee, riferita ai redditi percepiti nell’anno 2017 ed al valore del patrimonio immobiliare e mobiliare al 31/12/2017. Il beneficio concesso non potrà superare € 150,00 e sarà erogato per ogni figlio presente nella famiglia che avanza istanza di contributo (qualora nella famiglia sia presente più di un figlio iscritto ad un asilo nido, l’importo del reddito Isee è elevato di 5.000 punti ISEE per ogni figlio). Il contributo concesso, cumulabile con altri contributi pubblici, non potrà superare nell’insieme il 50% della retta effettivamente pagata.

La presentazione delle domande per la concessione del contributo dovrà avvenire entro il 14 settembre 2018.

Riguardo a redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

Piegaro. Torna a risplendere l’antico tracciato delle Fonti Partito il progetto di recupero della strada medievale. Prevista anche la riqualificazione degli Arconi

(Cittadino e Provincia) Piegaro si riappropria dell’antico tracciato medievale. E’ partita la prima tranche di interventi ...