Montegabbione- Distruggere o costruire ?

(Comunicato stampa)

I ragazzi dei Centri Estivi 2020 di Montegabbione mi hanno consegnato una lettera, nella quale mi raccontano di aver realizzato tante cose per abbellire il nostro borgo, che nottetempo sono state danneggiate da qualche sciocco, e per questo mi suggeriscono di installare delle telecamere di sorveglianza.

“Per il sindaco, dai ragazzi del Centro Estivo 2020. Grazie!

Caro sindaco
noi ragazzi del centro estivo di Montegabbione 2020, abbiamo deciso di “abbellire” il centro sportivo con svariate cose: abbiamo dipinto sulla pellicola, abbiamo realizzato una campana fatta con delle mattonelle, e su una c’era anche scritto rispettateci, e uno scaccia spiriti presso Montarale, e abbiamo anche ripulito il centro sportivo.
Quando ieri siamo tornati al centro sportivo, abbiamo trovato tutte le nostre creazioni tutte rotte.
Ora caro sindaco le consigliamo di mettere delle telecamere, non solo per noi bambini ma per gli adulti.
La ringraziamo se accetta i nostri consigli.

Dai bambini del Centro Estivo 2020
Adele, Anita, Matilde, Anna Vittoria, Giacomo, Samuele, Lucia, Arianna, Gabri, Maria, Leo.”

Ci siamo chiesti quanto possa renderci felici il costruire qualcosa, e quanto possa farlo piuttosto il distruggerla.
Alla fine ci siamo trovati tutti d’accordo nel preferire la prima possibilità. Certo, spiace vedere rovinato il proprio lavoro, ma a pensarci bene la gioia più grande l’abbiamo provata nei momenti trascorsi insieme a realizzare quelle creazioni; sappiamo che niente dura per sempre, e comunque il frutto del nostro lavoro è stato immortalato in tante foto e video, che in questi giorni sono circolate copiosamente sui social.

Certo, questo non giustifica l’operato dispettoso di alcuni sciocchi, per i quali però proviamo un po’ meno rabbia quando pensiamo che, tutto sommato, non si sanno divertire quanto noi, e di certo saranno meno gratificati nel distruggere di quanto lo siamo noi nel costruire.
In ogni caso, mi sono impegnato ad adottare misure di sorveglianza per scoraggiare le scorribande di alcuni, e ho raccontato ai nostri ragazzi che, a differenza di quanto si possa pensare, spesso i responsabili vengono beccati, eccome! E’ successo anche pochi giorni fa, con severissime sanzioni per chi aveva danneggiato degli arredi urbani.

Quindi, cari sciocchi dispettosi, siete avvisati. E voi, ragazzi che preferiscono costruire, non vi scoraggiate, perché il futuro di questo mondo è davvero nelle vostre mani.
Intanto, avete punteggiato il paese di bellissime coccinelle dipinte portafortuna. Vedrete che il segno della vostra creatività e del vostro sapervi divertire insieme resterà! Grazie!

il sindaco Fabio Roncella

 

Riguardo a antoniodellaversana

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

Attenzione sulla sicurezza e controllo del territorio del Trasimeno. Lo chiede Peltristo all’Unione dei Comuni.

(Comunicato stampa) “Attenzione sulla sicurezza e controllo del territorio del Trasimeno”. E’ quanto chiede Augusto ...