Marco Pasquariello il capotamburino che ha accompagnato al piano, in fiction, Mia Martini Dopo Giacomo Rossetti un' altro giovane musicista pievese alla ribalta nazionale

Non si sono ancora spenti gli echi della partecipazione di Giacomo Rossetti, al festival di Sanremo, con i “Negrita” che un’altro giovane musicista pievese, addirittura ancora capo tamburino del Terziere Borgodentro, è stato protagonista, al pianoforte,  di un film di successo andato in onda ieri sera sui canali RAI sulla vita di Mia Martini.

Parliamo di Marco Pasquariello nato a Milano il 10 giugno 1994 ma cresciuto a Città della Pieve, attuale capotamburino del Terziere Borgodentro, inizia la sua carriera musicale tra i tamburi del suo terziere e degli sbandieratori e musici del paese.
Lo ricordiamo molto attivo tra i palchi della zona come quello di Rock for Life o quello della festa della musica a Chianciano con gli Yakamoz e con i Greengrocers.

Dopo il liceo Marco si è trasferito  a Roma dove tutt’ora studia pianoforte jazz al Saint Louis College of music.
Attualmente è  attivo nello scenario musicale romano con vari progetti: tastierista nei MahDoh!, Aco Adriano Meliffi, RHANA e tanto altro.
Tra i vari progetti ha partecipato, appunto,  al film su Mia Martini “Io sono mia” di Riccardo Donna su Rai andato in onda ieri
Nel film  si sono potute vedere le sue mani su un pianoforte e il suo volto intento ad accompagnare la voce di Serena Rossi (che ha interpretato Mia Martini) in una delle canzoni che hanno scaldato il cuore degli italiani. Congratulazioni quindi e tanti auguri per il futuro.

 

Riguardo a redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

Chiusi. Donna accoltellata nella notte. In stato di fermo il figlio La donna ferita gravemente è in fin di vita. Le dichiarazioni del sindaco

Questa notte a Chiusi, alle 22.00 circa, una donna (R.C.) è stata ripetutamente accoltellata nella ...