Magione. Salvini in visita ai Molini Fagioli. Visita del Ministro dell'Interno alla struttura produttiva magionese

(comunicato stampa). “Grazie a Matteo Salvini per essere venuto a visitare personalmente i Molini Fagioli, una realtà che senza l’intervento della Lega oggi avrebbe chiuso i battenti per colpa di una normativa vecchia e contraddittoria” così il Senatore del Carroccio Luca Briziarelli che ha invitato il Leader della Lega e lo ha accompagnato insieme a Valerio Mancini, Capogruppo della Lega in Consiglio Regionale e a Francesca Peppucci, candidata Umbra per la Lega alle elezioni europee.

A fare gli onori di casa Alberto Figna tirolare del gruppo Agugiaro&Figna. 1° in Italia nella macinazione del grano tenero, 300.000 tonnellate all’anno trasformate di grano prevalentemente italiano.Nei mesi scorsi il Leader del Carroccio era stato sollecitato dal Senatore lacustre. Salvini si é preso subito a cuore il futuro di questa importante realtà umbra affidando, da un lato, al Prefetto di Perugia una difficile trattativa, felicemente conclusa e dall’altro lavorando per evitare il ripetersi di casi simili in Italia.

“In tempi di crisi le eccellenze vanno valorizzate e difese, sopratutto dalla burocrazia che spesso danneggia le imprese senza tutelare i cittadini. La Lega c’è per difendere gli interessi dei cittadini, delle famiglie e delle imprese, lo stiamo facendo al Governo e dal 26 maggio lo faremo in Europa” ha sottolineato Matteo Salvini in un breve saluto per poi incontrare la proprietà per un confronto sulla situazione e le esigenze di un settore strategico per l’Umbria e l’Italia.

Non è mancato un invito a sostenere Michele Carrozza, il candidato a Sindaco sostenuto dalla Lega e da tutto il centrodestra a Magione”

Ufficio stampa Lega Umbria

 

 

Riguardo a Gianni Fanfano

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

Umbria. Servizi gestione rifiuti ed acquedotti. Chi e come gestisce

Ultimo rapporto AUR (Agenzia Umbria Ricerche)