Maggio dei Libri. In Valnestore entra nel vivo il Festival dei libri e delle storie Fino al 28 maggio incontri con autori, spazi lettura, laboratori per tutte le età. Domenica al Caporali appuntamento per i più piccoli

Entra nel vivo in Valnestore il “Festival dei libri e delle storie”. Fino al 28 maggio sarà un susseguirsi di eventi culturali nei comuni di Panicale e Piegaro, dove torna con lo slogan “Vogliamo leggere” il Maggio dei Libri.

Amministrazioni comunali, Biblioteca “Ulisse”, Istituzioni Scolastiche e Associazioni per un intero mese unite e “impegnate nella creazione di un contesto solidale, attento ai bisogni di tutti e alla costruzione di una vera e propria rete della lettura”.

Il Festival 2018 ha avuto già il suo prologo alla fine di aprile con l’attore Francesco Tordoni che ha portato a Panicale il suo “Francesco polvere di Dio” e con la premiazione del concorso letterario “Fuori e dentro di me”. Da domenica 6 maggio si entra poi nel vivo della manifestazione con una decina di appuntamenti per tutte le età, ma con un occhio di riguardo alle fasce più giovani. Centri storici, musei, teatri, piazze, scuole, biblioteche faranno da cornice, nelle diverse giornate, ad una serie di eventi dedicati alla lettura pubblica, garantendo a grandi e piccini l’accesso al libro e alle sue innumerevoli potenzialità.

Domenica 6 maggio alle ore 16 il Teatro Caporali di Panicale ospiterà un laboratorio di propedeutica musicale e teatrale “Libri da suonare, libri da recitare” a cura della Scuola di musica del Trasimeno e della Compagnia del Sole.

La chiusura del Festival avverrà alla Scuola primaria di Tavernelle con “Luci avvistate e rime baciate!”, laboratorio di filastrocche di e con Massimo Ivaldo.

Il “Maggio dei Libri” è una campagna volta a ribadire il ruolo fondamentale delle biblioteche come centri di irradiazione culturale e l’importanza della lettura come elemento chiave della crescita personale, culturale, sociale, nonché fonte di unione e condivisione.

Il calendario è stato curato e coordinato dall’Assessorato all’Istruzione per il Comune di Panicale, unitamente alla Biblioteca intercomunale “Ulisse” con la collaborazione degli Uffici Cultura di Panicale e Piegaro.

Per informazioni: Biblioteca Intercomunale Ulisse, Piazza G. Rossa, 13, 06064, Tavernelle (PG) – 075 8359238 – bibliotecaulisse@sistemamuseo.it; oppure Ufficio Cultura Comune di Panicale – 075 8379531 -cultura@comune.panicale.pg.it.

Cittadino e Provincia

 

Riguardo a Gianni Fanfano

Un commento

  1. Fausto

    Speriamo che se ci sono state colpe o omissioni vengano accertate, e che eventuali sbagli non ricadano sulle spalle di tutti.
    Se c’è inquinamento il sistema deve essere bonificato, ma speriamo che non si adoperino soldi pubblici per risanare situazioni create da privati-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

Le opere “allo zafferano” di Gobbini ambasciatrici dell’Umbria in Versilia Parte dalla Toscana il tour artistico lungo la penisola del pittore pievese. L’inaugurazione il 30 luglio

(Cittadino e Provincia) Le opere allo zafferano di Gianfranco Gobbini escono dall’Umbria per diventare “ambasciatrici” ...