M5S Panicale “…un minimo di coerenza …almeno per rispetto dei Santi….!!” La risposta del M5S panicalese alla Caproni

Comunicato stampa. Interveniamo una volta per tutte in risposta ad un intervento che potremmo definire “”fuori controllo”” fatto dalla maggiore esponente della “”alias”” Lista Caproni di Panicale in risposta al ns. Comunicato Stampa del 8 Agosto u.s. .

Alleghiamo il link per completezza della informazione

http://www.corrierepievese.it/m5stelle-panicale-il-secondo-martirio-di-san-sebastiano/

Non e’ nel ns. stile reagire a provocazioni, non lo e’ stato prima, non lo sarà di sicuro in futuro seppur in risposta ad un articolo calunnioso nei confronti del ns. movimento. Questo, quindi, e’ da intendersi come il primo e l’ultimo ns. intervento in risposta a provocazioni fatte ad arte per creare confusione tra i ns. concittadini.

Nel ns. Comunicato Stampa del 8 Agosto abbiamo denunciato l’inottemperanza della Amministrazione Cherubini al dovere di nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione dell’ ASP ISTITUTO SAN SEBASTIANO. Da parte della stessa nessun commento. Nessuno dell’Amministrazione si e’ preso la briga di difendere l’indifendibile. Da parte della Lista Caproni NO. Alleghiamo il link per completezza della informazione:

http://www.corrierepievese.it/caproni-panicale-e-il-terzo-martirio-istituto-san-sebastiano- proposte-e-nomine-e-giunto-il-momento-di-fare-chiarezza/

Otto mesi di silenzio della Lista Caproni non sono serviti a scongiurare la ns. denuncia E’ uscita dal silenzio degli ultimi otto mesi con un condensato di calunnie, di questioni personali e di tutto un po’ correndo in difesa dell’Amministrazione Cherubini per coltivare il solito conflitto di interessi. A tal proposito ricordiamo che se abbiamo questo Sindaco e’ grazie ai voti convogliati sulla Sua persona da parte della Lista Caproni alle primarie del PD nel 2014, soprattutto nel seggio di Panicale Capoluogo.

Oggi ha il coraggio di biasimare l’avvento in politica di personaggi che nei precedenti 60 anni ne sono stati fuori. Lei, alla stessa eta’, anno piu’ anno meno, registra 30 anni di attivismo, e di scorribande con tutti i partiti dell’arco costituzionale. Coraggio ?. NO, mancanza di pudore e di rispetto per i cittadini del Comune di Panicale. Viene da chiedersi cosa sarebbe di questo nostro territorio, vitale ed intraprendente, se certi personaggi non si fossero mai dati alla politica.

Tutto cio’ premesso ci chiediamo come potrebbe mai questo soggetto concepire un Movimento che fa di elementi quali l’onesta, la lealta’, la trasparenza, la partecipazione, la condivisione ma soprattutto la coerenza, uno stile di vita. E’ facile capire che Il vincolo dei due mandati del ns. movimento possa essere utopia per chi a sessant’anni ne ha gia’ fatti cinque e da quanto ci risulta non ha nessuna intenzione di smettere. Non ci resta che attendere per conoscere il nome “”alias”” della prossima Lista Civica ed il prossimo prestanome di turno.

E’ evidente che nel suo articolo abbia lanciato un attacco personale a chi non condivide la sua etica politica ed i suoi metodi per esercitarla. La invitiamo a risolvere le sue questioni personali senza tirare in ballo gli interessi, lo stile e l’etica del ns. Movimento.. Non accettiamo che dentro il Movimento possano entrare questioni personali seppur di persone simpatizzanti e/o attivisti.

Sa benissimo che non abbiamo esitato un istante a sbatterle la porta in faccia quando si e’ presentata al ns. cospetto. ALLA UNANIMITA. TUTTI CONVINTI. SENZA RIMPIANTI. CON SODDISFAZIONE.

Il MeetUp M5S di Panicale oggi e’ un organismo libero e partecipativo senza capi ne padroni. E’ costituito da una decina di persone che discutono sempre democraticamente qualsiasi iniziativa da intraprendere e solo alla fine del dialogo e del confronto condividono una sintesi che anticipa qualsiasi attivita’ tesa a promuovere i valori che il ns. movimento esercita, professa e divulga. Siamo orgogliosi di tutte le battaglie intraprese a beneficio di Panicale Capoluogo e della Valnestore molte delle quali hanno avuto il successo sperato.

Sono evidenti le difficolta a concepire una interpretazione democratica, partecipativa, inclusiva e disinteressata della politica da chi la fa da 30 anni in pieno conflitto di interessi.

Cogliamo comunque l’occasione per diffidare chiunque a diffondere notizie false e lesive della identita’ del nostro Movimento. Accettiamo la lotta politica in tutte le sue forme, aspra o cordiale, di confronto o di scontro, collaborativa o in contrapposizione, di lotta o di dialogo, ma mai doppia o sleale. Non potremmo mai accettare un confronto politico all’insegna della calunnia e della disonestà. Soprattutto di fronte a problematiche che riguardano i Santi. SanSebastiano in particolare.

Non ci resta che confermare che non daremo corso a nessuna eventuale provocazione che dovesse seguire il presente Comunicato Stampa.

M5S Panicale MeetUp Panicale.Tavernelle

Riguardo a redazione

Un commento

  1. Fausto

    Speriamo che se ci sono state colpe o omissioni vengano accertate, e che eventuali sbagli non ricadano sulle spalle di tutti.
    Se c’è inquinamento il sistema deve essere bonificato, ma speriamo che non si adoperino soldi pubblici per risanare situazioni create da privati-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

Città della Pieve. Briziarelli e Mancini (Lega) “Il diritto alla salute non deve essere solo scritto ma esercitato.” Nota stampa congiunta dei due esponenti della Lega Umbria

Riceviamo e pubblichiamo. “Il diritto alla salute non deve essere solo scritto ma esercitato” afferma la ...