L’Università Popolare Città di Chiusi conferma un programma accademico di successo. Pronti a partire i nuovi corsi di febbraio

(Comunicato stampa)L’Università Popolare della Città di Chiusi continua, con successo, il programma di corsi accademici organizzati grazie alla sinergia tra Comune, Pro loco e Upter di Roma e con il sostegno di Banca Valdichiana Credito Cooperativo Chiusi Montepulciano e Amici per sempre. I prossimi corsi pronti a partire, che come sempre abbracciano un vasto panorama di ambiti disciplinari in modo da andare incontro agli interessi di un pubblico più ampio possibile, sono “Storia e Storie” di Marco Lorenzoni, “Make-Up Avanzato” di Briselda Mejdiadj e “Regaliamoci un Sorriso” di Diego Romagnoli. Nello specifico il corso di storia sarà focalizzato sull’approfondimento di un periodo che ha segnato il quadro d’insieme di Chiusi e del territorio sia dal punto di vista politico, economico e sociale, sia dal punto di vista culturale. Il periodo che verrà preso in esame è quello che va dagli anni ’60 agli anni ’90. Il corso di Make Up oltre al trucco tradizionale approfondirà il tema del make up creativo anni ’50 oppure in occasioni particolari come carnevale o Halloween. Il corso di “Regaliamoci un Sorriso” proporrà un percorso emozionale per scoprire come può essere facile e divertente imparare a sorridere e ad essere felici.

“Il programma accademico della nostra Università Popolare – sottolinea il vicesindaco di Chiusi Chiara Lanari – si sta dimostrando molto apprezzato e di questo siamo veramente lieti. Il ringraziamento non può che andare alla Pro Loco e ai soggetti che contribuiscono all’organizzazione del programma così come ai docenti per la passione con la quale trasmettono il proprio sapere e agli studenti che, sempre più, dimostrano di apprezzare le discipline che vengono proposte. Il successo dell’Università Popolare pensiamo sia da ricercare nella natura di ogni essere umano che, a qualunque età, continuerà sempre a ricercare formazione e approfondimento con lo scopo di migliorare sé stesso e l’ambiente che lo circonda.”

Al momento tra i corsi che stanno avendo più successo, come sempre, quelli dedicati all’apprendimento di una lingua straniera e in particolare della lingua inglese, ma anche quelli dedicati alla fotografia. Il programma completo dei corsi è consultabile nei siti del Comune, della Proloco dell’Upter oltre che nella pagina Facebook Università Popolare Città di Chiusi (Unipop Chiusi). Per informazioni ed iscrizioni ci si può rivolgere all’Ufficio Turistico Comunale Pro Loco Chiusi, via Porsenna, 79, dal martedì alla domenica dalle 9.30 alle 12.30 – tel 0578 227667 – info@prolocochiusi.it
Per iscriversi ai corsi dell’Università popolare è necessario essere soci della Pro Loco Chiusi e, in caso di non attivazione del corso a causa del non raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto, la quota versata sarà interamente rimborsata.

Ufficio Comunicazione Comune di Chiusi

 

 

Riguardo a redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

Città della Pieve. Presentato il “Giardino di Palazzo” Il laboratorio di botanica e cura del verde frequentato dai pazienti del Csm presso il Museo di scienze naturali

Il laboratorio di botanica e cura del verde, che due volte a settimana si tiene ...