Da stasera l’Infiorata di San Luigi entra nel suo momento più affascinante dal 15 al 25 Giugno a Città della Pieve la Tradizionale Festa Titolare del Patrono del Terziere Casalino

Dal 15 al 25 Giugno si svolgerà a Città della Pieve la Festa Titolare del Santo Patrono del Terziere Casalino,  con all’interno la ormai nota in tutto il mondo “Infiorata di San Luigi” che sarà visibile domenica 25 mattina e per chi vuole assistere al particolare rito della preparazione nella nottata precedente.

Il programma dei festeggiamenti è molto nutrito e pieno di appuntamenti e si inserisce all’interno di alcune iniziative sia del Comune che di alcune associazioni cittadine. Quello che domina comunque è l’appuntamento terzieristico e il riferimento alla Festa Titolare del Santo Patrono del Terziere, San Luigi Gonzaga. Così come quelli che festeggiano gli altri due terzieri,  il Castello con la Festa Titolare di San Rocco e il Borgo Dentro con la Festa Titolare del Beato Giacomo Villa.

Quest’anno, come in ognuna delle cinquantuno edizioni che l’hanno preceduta gli infioratori maremmani hanno scelto un tema molto significativo: solidarietà e ricostruzione per ricordare una  vicinanza costante verso i cittadini del Lazio, delle Marche meridionali e dell’estremo lembo dell’Umbria sud orientale colpite dal terremoto.

*la foto di copertina è di Marco Possieri

 

 

Riguardo a redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

A distanza di 55 anni (dalla foto), Siluro (Ario Cesaroni) manda un saluto a tutti i pievesi. Con un messaggio al nostro giornale

E’ stata una bellissima sorpresa leggere, anche se con qualche ritardo, i messaggi che  sono ...