Lago Trasimeno, l’Arpa promuove la qualità dell`acqua Rassegna stampa. Dal Messaggero Umbria. Di Selenio Canestr

Balneabilità delle acque sotto stretto controllo, con un’eredità di tutto rispetto: quella della qualità definita “eccellente” registrata la scorsa stagione estiva. L’Arpa mette in atto le attività di monitoraggio sulle 14 aree del Lago, con la pubblicazione periodica dei risultati registrati nella varie località tenute sotto controllo.

Dai primi dati emersi appare una situazione molto confortante anche nelle zone più affollate dai turisti e sulle spiagge più frequentate durante tutta la stagione estiva. Una prima fase di verifiche che non solo da tranquillità ai fruitori, ma anche agli operatori turistici che hanno aperto la stagione in anticipo.

In attesa dei risultati definitivi, intanto, i tecnici dell’Arpa continuano a fare i prelievi in tutti Comuni rivieraschi: a Castiglione del Lago i controlli vengono fatti al Lido Dinette, al Lido comunale, al Lido Rigutini, al Lido Arezzo, a Isola Polvese Nuova e Isola Polvese Vecchia; a Magione al Lido Santino, ad Albaia e alla spiaggia Caloni, mentre a Passignano le acque controllate sono quelle adiacenti al Camping Europa, al Camping Kursaal e a La Darsena. Chiudono l’elenco Isola Maggiore con la zona San Francesco e il Lido comunale di Tuoro.

 

Riguardo a Gianni Fanfano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

Il Polo debutta a Città della Pieve con l’ “Umbria Polo Cup” Lo sport dei re in versione ‘Arena Polo’ a Los Avelanos di Felcino

( comunicato stampa) Si annuncia come un appuntamento da non perdere quello con l’Umbria Polo ...