Il Pan Opera Festival chiude con ‘L’inganno Felice’ di Rossini Appuntamento sabato 21 settembre alle 21 e domenica 22 alle 17.30 al teatro Caporali di Panicale

(AVInews) Ancora uno spettacolo, ‘L’inganno felice’, e poi calerà il sipario sulla quinta edizione del Pan Opera Festival, il festival di teatro musicale dedicato al particolare genere dell’opera da camera, organizzato dall’associazione di promozione sociale TéathronMusikè e realizzato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia e del Gal Trasimeno-Orvietano. L’appuntamento è sabato 21 settembre alle 21 e domenica 22 settembre alle 17.30 al teatro Cesare Caporali di Panicale, con l’opera di Gioachino Rossini su libretto di Giuseppe Maria Foppa (1812). Regia, scene e costumi sono di Antonio Petris mentre il pittore di scena è l’inglese Peter Bartlett. Una scena che vede impegnati materiali come lamiera ondulata e sale grosso ed è a tutti gli effetti una installazione d’arte.

A sviluppare l’insolita trama di primo Ottocento un cast di grande levatura formato dal soprano Francesca Bruni, dal tenore Federico Buttazzo, dai baritoni Eugenio Leggiadri Gallani e Nico Mamone, e dal basso Daniel Bastos. A dirigere la Pan Opera Festival Orchestra sarà Patrick David Murray sotto le luci di Christian Sorci.

Riguardo a Gianni Fanfano

Un commento

  1. Fausto

    Speriamo che se ci sono state colpe o omissioni vengano accertate, e che eventuali sbagli non ricadano sulle spalle di tutti.
    Se c’è inquinamento il sistema deve essere bonificato, ma speriamo che non si adoperino soldi pubblici per risanare situazioni create da privati-

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

Il Borgo dei Borghi. Per Panicale in Tv è il momento della “Grande Sfida”

Intanto c’è tempo fino a giovedì 17 per votare il proprio borgo