I Costruttori. Mattei. “Non sopportava il complesso di inferiorità nazionale”

Come promesso torniamo sulla figura di Enrico Mattei, il fondatore dell’Eni, scomparso in un misterioso incidente aereo, negli anni sessanta, quando era nel pieno della sua battaglia per l’autonomia energetica della nazione. Si sta parlando di “costruttori” in questi giorni nella politica italiana. Un po’ impropriamente. Invitiamo i nostri lettori a fare il confronto fra i costruttori che noi segnaliamo nelle nostre storie, Olivetti, Mattei, e quelli di oggi. Buona lettura. (g.f) (l’articolo è tratto dall’Espresso di una settimana fa)

Riguardo a Gianni Fanfano

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

Chiusi. Bettollini “Non mi ricandido”

Ieri sera sulla sua pagina facebook, il sindaco di Chiusi Juri Bettollini ha pubblicato questo ...