Fabro. Mostra tartufo. Resoconto e ringraziamenti

(Comunicato stampa )“Un caloroso ringraziamento a tutti gli allievi dell’IPAA Bruno Marchino che si sono spesi con competenza e passione contribuendo attivamente alla riuscita della Mostra Mercato del Tartufo di Fabro!”: è quanto espresso  dalla  dirigente Cristina  Maravalle e da  tutto il personale dell’Istituto stesso.

È solo  facendo sistema che si ottengono i risultati, è quanto aggiunge la  Dirigente, quindi auspico che questa collaborazione fra la Scuola ed il territorio diventi sempre più stretta e strutturata. La scuola ha necessità di essere supportata dalle altre agenzie territoriali al fine di poter rispondere alle esigenze degli allievi, che potrebbero ritrovarsi demotivati, se convinti di essere soli e senza prospettive. L’istituzione scolastica oggi  non può dunque limitarsi ad un mero trasferimento di nozioni, ma deve aiutare i giovani ad un concreto orientamento e ad entrare progressivamente  nel mondo reale del lavoro, fornendo loro concreti punti di riferimento, rendendoli consapevoli delle loro potenzialità, e questo lo può fare solo con il supporto delle altre istituzioni.

Un grazie particolare va al Consorzio Itaca, al Sindaco ed alla amministrazione comunale di  Fabro,  senza dimenticare i cittadini, le famiglie ed i fruitori della mostra stessa, comprese le Amministrazioni Comunali del circondario.  Un ulteriore ringraziamento in particolare  all’amministrazione di Montegabbione che ha permesso agli allievi dell’IPAA di poter mettere in pratica molti dei concetti acquisiti in aula inerenti agli uliveti ed alla filiera dell’olio, mettendo a disposizione l’oliveto comunale per sperimentare fattivamente l’acquisizione di una “competenza su campo”.

Con la  loro presenza i nostri ragazzi hanno potuto promuovere i loro progetti, le attività che caratterizzano l’insegnamento nel Nostro Istituto Agrario, cresciuto davvero tanto  in questi anni  e con grandi idee per il futuro.

Riguardo a redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

BCC Umbria entra nel Gruppo Bancario ICCREA L’obiettivo è rendere il credito cooperativo più solido ed efficiente all’interno del mercato

(AVInews). Adesso è ufficiale. Con l’approvazione delle necessarie modifiche statuarie, decisa a larga maggioranza dai ...