Due pesi e due misure. La Pievese affonda Il "Punto di Alvaro Bittarello"

Anche la  19° giornata del campionato di Eccellenza Umbra passa agli archivi, e tutto va come deve andare, in testa e in coda, e credetemi e’ molto difficile commentare domenica dopo domenica i torti arbitrali che stanno penalizzando pesantemente il cammino della Pievese.

Anche ieri in una partita che valeva sei punti contro una diretta concorrente e che in caso di vittoria avrebbe rilanciato le speranze per conquistare un posto nella griglia play-out, la terna decide il risultato, annullando ben tre reti ( apparse regolari anche al controllo video, confezionando cosi’ un risultato bugiardo (sconfitta per 1-2) e lasciando la Pievese desolatamente ultima.

il nostro non vuole essere un lamento, ma vogliamo dare la giusta risonanza ad un continuo accanimento arbitrale nei confronti di una societa’ (con questa sono ben sette le partite decise da clamorosi errori arbitrali, sette partite su diciannove!!!!,tirate voi le somme!!!!).

A far contorno a tutto questo, sempre nella parte bassa della classifica, vittorie in trasferta per Pontevecchio, che passa per 0-2 ad Orvieto con un portiere che si fa fare gol da 60 metri e con clamorosi errori arbitrali a favore.

Per non dire dell’Assisi che anche ieri vince grazie ad un gol segnato in fuorigioco (1-2 a Spoleto). Dobbiamo continuare????

Per il resto il Foligno si fa fermare in casa sul pareggio dal Pontevalleceppi (considerate che all’andata il risultato era stato di 9 a 2 per il Foligno!!!),e mantiene la prima posizione sempre con tre punti di vantaggio sul Lama, anche lui fermato ieri sul pareggio dall’Ellera.

Scusatemi se mi sono soffermato a lungo sulle sorti della Pievese, ma il punto andava sicuramente fatto, come bisogna mettere in evidenza un classe arbitrale inadeguata per l’importanza della categoria.

Alvaro Bittarello

Riguardo a redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

Chiusi. Donna accoltellata nella notte. In stato di fermo il figlio La donna ferita gravemente è in fin di vita. Le dichiarazioni del sindaco

Questa notte a Chiusi, alle 22.00 circa, una donna (R.C.) è stata ripetutamente accoltellata nella ...