Due giorni di quasi primavera, ma nel fine settimana tempo più grigio e fresco Il Meteo del Corriere Pievese di Giame Marchesini

Oggi e soprattutto domani saranno giornate quasi primaverili, nonostante la brina di stamattina. Durante il giorno infatti le temperature aumenteranno notevolmente grazie al sole decisamente più forte che a gennaio e ad un anticiclone di matrice subtropicale.

Da venerdì però infiltrazioni di aria più fredda in quota provocheranno un aumento di nubi, probabilmente qualche pioggia nella giornata di sabato e una generale diminuzione delle temperature massime a livelli nuovamente consoni al mese di febbraio.

C’è poco altro da dire per ora, tranne che probabilmente domenica sarà il giorno del fine settimana migliore, con ampie schiarite, una leggera tramontana ma valori termici piuttosto freschi anche se non certo freddi considerando che siamo a febbraio.

Dopo un gennaio davvero freddo insomma, febbraio, che spesso “spodesta” il mese precedente come “Re” dell’inverno, sembra passare quest’anno senza colpo ferire in attesa della primavera. Attenzione però che verso la fine del mese e l’inizio di marzo è possibile che il tempo peggiori e forse potremmo anche avere un colpo di coda invernale. Vedremo.

Giaime Marchesini.

Riguardo a redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

‘In estate deve fare caldo’ ma… Il Meteo di Giaime Marchesini

Forse nel weekend si uscirà parzialmente dalla morsa afosa dell’anticiclone africano con qualche temporale. Intanto ...