Coronavirus. Risini ” Fortunatamente nessun nuovo caso a Città della Pieve, ma stiamo in casa”

++ AGGIORNAMENTO COVID-19 ++

Buon pomeriggio concittadini,
vi informo che, fortunatamente, oggi non mi sono stati comunicati ulteriori casi positivi al Covid-19.

Mi rivolgo a tutti i pievesi affinchè continuino ad essere ligi al dovere, riducendo le uscite alle sole necessità più urgenti.
Il concetto di urgenza ed eccezionalità, purtroppo, non è recepito ancora chiaramente da una minoranza di cittadini, tant’è che ho dovuto procedere con ulteriori restrizioni, ordinando anche la chiusura immediata di tutte le aree verdi pubbliche.

Mi spiace, ma non è tollerabile che ci si incontri con gli amici per giocare a calcetto, scappando all’arrivo dei Vigili, per poi rispuntare fuori appena vanno via.
Dovete essere coscienti del rischio in cui mettete l’intera comunità.
Dovete essere coscienti che una denuncia penale non è uno scherzo.

Da sportivo capisco perfettamente l’importanza della passeggiata e della corsa, ma possiamo tranquillamente farne a meno, uscendo una o due volte a settimana e facendo due passi nei pressi della nostra abitazione.
Riceviamo decine di messaggi di genitori che dicono che i loro figli hanno bisogno di uscire a passeggiare e non possono stare chiusi in casa.
È compresibilissimo, ma se i nostri nonni sono andati in guerra con le suole di cartone sulla neve, noi possiamo stare a casa, al caldo, con tutte le comodità del caso e con i nostri cari vicino.

Ve lo ribadisco, anche noi siamo in guerra e vi invito a guardare i numerosi video dei reparti ospedalieri al collasso, a guardare gli occhi impotenti e spaventati dei medici e degli infermieri, a guardare il video di Bergamo con decine e decine di mezzi dell’esercito carichi di bare di nostri connazionali.
Per cortesia, facciamolo anche per rispetto nei confronti di chi subisce un lutto e non ha nemmeno la possibilità di celebrare un degno funerale, condividendo il proprio dolore con i parenti. Per cortesia, stiamo in casa.

Il vostro Sindaco

Riguardo a redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

Coronavirus: aggiornamento alle ore 8 di venerdì 5 giugno. Da oggi nota aggiornamento dati sarà settimanale.

  (aun)  Questi i dati al momento disponibili e aggiornati alle ore 8 di venerdì ...