Contributi in conto capitale per le imprese del Trasimeno, come ottenerli.

(Comunicato stampa)

Una buona opportunità per le imprese del territorio, che possono accedere ai contributi in conto capitale, fino al 70% delle spese ammissibili, messi a disposizione del GAL Trasimeno Orvietano.

Per questo, i tecnici del Servizio Bandi e Incentivi di Confcommercio Umbria sono in questi giorni nei Comuni del Trasimeno per presentare alle imprese le opportunità del bando.

Il bando incentiva le micro Imprese nei settori del turismo rurale, del commercio, dell’artigianato, attività di produzione e servizio nel settore dell’innovazione tecnologica.

Al beneficio sono interessati i Comuni di Magione, Passignano sul Trasimeno, Tuoro sul Trasimeno, Castiglione del Lago, Città della Pieve, Piegaro, Panicale, Paciano.

 

SPESE AMMISSIBILI

  • Ristrutturazione e miglioramento di beni immobili strettamente necessari allo svolgimento dell’attività;
  • Acquisto di nuovi impianti, macchinari, automezzi, attrezzature e forniture per lo svolgimento dell’attività;
  • Acquisto di hardware, software inerenti o necessari all’attività;
  • Creazione e/o implementazione di siti internet;
  • Onorari / Progettazione su immobili (max 12% degli investimenti immobiliari e 5% degli investimenti mobiliari e degli interventi immateriali).

 

Per informazioni più dettagliate, contattare l’Ufficio Bandi e Incentivi di Confcommercio Umbria: tel. 075.506711 – incentivi@confcommercio.umbria.it.

 

 

Riguardo a antoniodellaversana

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

Pievese ko con la Juventina. Ventinella in fuga. Pontevecchio piega e scavalca il Tavernelle.

La partita clou era al Moratti di Tavernelle dove i gialloverdi si giocavano con il ...