Claudia Aliotta Quartet nel cartellone di “Magica e’ la Pieve” Domenica 4 agosto alle 21,30 presso lo Spazio Kossuth

(comunicato stampa) Musica Jazz domenica 4 agosto alle 21,30 presso lo Spazio Kossuth di Città della Pieve, dove si terrà il concerto del Claudia Aliotta Quartet dal titolo “Irene Higginbotham: il volto nascosto del jazz”. Primo appuntamento del cartellone di eventi “Magica è la Pieve”, organizzato in collaborazione con l’Associazione Turistica – Pro Loco Pievese, il progetto monografico ideato da Claudia Aliotta, vedrà di scena, oltre alla cantante siciliana, il pianista Lorenzo Francioli e due noti musicisti marchigiani, il contrabbassista Pierpaolo Chiaraluce e il batterista Roberto Bisello.

Il quartetto proporrà un viaggio musicale nel Jazz degli anni Quaranta attraverso un repertorio che vuole ricreare le atmosfere dell’epoca unendo accattivanti swing, suggestive ballad ed appassionati blues. Considerata dal musicologo Ted Gioia, insieme a Billie Holiday e Lil Hardin Armstrong, fra le “cinque donne songwriter che hanno modellato il suono del jazz”, Irene Higginbotham, è l’autrice di Good Morning Heartache e No Good Man, incise dalla Holiday nel 1946, ma anche di brani interpretati da Peggy Lee, Anita O’ Day e Dinah Washington. Il programma include inoltre alcuni inediti fra cui I’ve Got To Change My Ways, scritta con Nat King Cole e My Heart is at Your Command, firmata nel 1940 con Louis Armstrong ed eseguita per la prima volta in anteprima assoluta nella II edizione del Tolentino Jazz Festival, lo scorso settembre.

Approdata a questo progetto dopo anni di studi e ricerche, Claudia Aliotta ha in preparazione l’incisione degli inediti scoperti, la pubblicazione del catalogo delle opere e un volume monografico sulla compositrice afro-americana; insieme al tributo musicale la cantante ha ideato e curato inoltre l’omonima mostra che raccoglie dischi e spartiti d’epoca che ricostruiscono la carriera della musicista.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Riguardo a Gianni Fanfano

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

Panicale. Sabato c’è la musica di Duke Ellington a Teatro

Nuova data per il progetto di turismo musicale “Quà e là per l'Umbria con Duke Ellington”