Città della Pieve. Presentazione “il libro degli eventi” di Valeria Pierini al Laboratorio di Cultura Fotografica

 

 

“Una ricerca che potenzialmente potrebbe essere infinita il cui unico limite è quello dello spazio-tempo concedibile ad un volume.

Un meta-libro, a cavallo tra il diario scientifico e il diario d’artista.”

Come raccontare un vulcano e il suo ambiente, tanto antico quanto mutevole? E’ possibile unire la scienza e la pratica artistica? Come si portano queste due forme di conoscenza tra le persone?

‘Il libro degli eventi’ è un progetto nato per essere svolto durante una residenza artistica a Catania e dedicato all’Etna. Progetto sfumato a causa della pandemia e attualmente in stand by. Viste le continue chiusure e cambi di regole a causa dell’emergenza sanitaria che impediscono spostamenti e riunioni di sorta, Valeria Pierini e la curatrice del progetto, Virginia Glorioso, hanno deciso di lavorare lo stesso, attivando un crowdfunding attraverso Incontri di fotografia, che ha permesso di produrre il volume.

 

 

Riguardo a redazione

Controlla anche

“VIVICHIANCIANO 2022” entra nel vivo

Nei primi due week end di luglio prende il via l’iniziativa VIVICHIANCIANO nata per raccontare ...