Città della Pieve. Le attività di controllo del territorio da parte dell’Arma dei Carabinieri.

(Comunicato stampa)

I Carabinieri di Città della Pieve sono quotidianamente impegnati in servizi esterni di controllo del territorio. Parallelamente, viene verificato il rispetto delle misure introdotte al fine di contrastare la diffusione del covid-19 mediante il controllo del “green pass” e il controllo delle attività commerciali.

I servizi esterni di controllo del territorio messi in campo dalla Compagnia Carabinieri di Città della Pieve (PG) nell’ultima settimana hanno permesso di ottenere i seguenti risultati:

  • controllo di n.118 veicoli, elevando n.18 contravvenzioni al Codice della Strada per violazioni, tra le altre, riguardanti la mancata copertura assicurativa, il mancato utilizzo della cintura di sicurezza e il sorpasso in condizioni di divieto;
  • denuncia di un soggetto quarantenne, sorpreso alla guida della propria autovettura in evidente stato di alterazione psicofisica, verosimilmente derivante dall’assunzione smodata di bevande alcoliche, il quale si è rifiutato di sottoporsi all’alcoltest;
  • denuncia di un trentacinquenne trovato in possesso, al termine di una perquisizione personale, di n.4 involucri di cellophane contenenti complessivamente 2.8 gr. di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”;
  • denuncia di un minore nella cui disponibilità sono stati rinvenuti 14 gr. di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” e la somma di 500,00 € in contanti, verosimile provento dell’illecita attività di spaccio;
  • sequestro amministrativo di 0,5 gr di sostanza stupefacente del tipo “cocaina” a carico di un trentenne che è stato segnalato alla locale Prefettura quale “assuntore”;
  • controllo di n.281 persone, 97 delle quali già note ai Carabinieri.

Riguardo a antoniodellaversana

Controlla anche

Ficulle. Il Sindaco risponde al Circolo PD sul termovalorizzatore. "Politica dalla memoria corta con indiscutibili responsabilità che stride con la realtà ed il presente"

(Comunicato stampa) “Forse sbaglio ma la situazione dei rifiuti non nasce ieri come il Circolo ...