Città della Pieve. L’arbitro Volpi regala la sua maglia ai pievesi impegnati nella lotta al Covid

L’arbitro di origini pievesi si è reso protagonista di un gesto di grande valore simbolico, a favore della sua città, alla quale ieri, incontrando il sindaco Fausto Risini, ha voluto esprimere tutta la sua personale solidarietà.

“Un gesto simbolico per dare forza a Città della Pieve ed in particolare al comparto sportivo in un periodo tra i più complicati – si legge in una nota dell’Amministrazione comunale -. Un comparto che è sinonimo di prevenzione e benessere, dal punto di vista fisico e mentale. Soprattutto in età infantile e adolescenziale assume un’importanza rilevante nella formazione, prevenendo le dipendenze da alcol e droghe e trasmettendo valori di grande rilievo, quali la lealtà, il rispetto e l’amicizia. Un grande strumento di inclusione, che incoraggia anche l’incontro di culture diverse.

Purtroppo l’inaspettata pandemia ha drasticamente travolto tutti i settori della nostra società e lo sport non fa eccezione”.

Il Sindaco, per ricambiare la generosità, ha consegnato a Volpi una targa di ringraziamento a nome dell’intera comunità.

Cittadino e Provincia

Riguardo a redazione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

Sarteano. Convocato il Consiglio dell’Unione dei Comuni Valdichiana Senese. All’ordine del giorno la proposta della Carta Nazionale delle aree potenzialmente idonee per la costruzione del deposito nazionale dei rifiuti radioattivi.

(Comunicato stampa) Convocato il Consiglio dell’Unione dei Comuni Valdichiana Senese (Ucvs) in modalità telematica, di ...