Città della Pieve. Il Tenente Simone Della Ciana decorato al Merito dell’Esercito.

Il Tenente Simone Della Ciana, nato a Città della Pieve, verrà decorato, sabato 09 Novembre, durante una Cerimonia Solenne in Forlì.

All’Ufficiale, effettivo al 66° Reggimento Fanteria Aeromobile “Trieste” di stanza in Forlì, è stata concessa la “Medaglia d’Argento al Merito dell’Esercito”, una delle onorificenze rilasciate dalla Repubblica Italiana “destinata a ricompensare  il concorso particolarmente intelligente, ardito ed efficace a imprese e studi di segnalata importanza, volti allo sviluppo e al progresso dell’Esercito italiano, da cui sono derivati a quest’ultimo spiccato lustro e decoro”.

Simone Della Ciana ha conseguito la Croce al Merito per il comportamento tenuto mentre era in Missione in Afganistan nel gennaio 2019.  Questa la motivazione adottata nel Decreto Ministeriale di concessione:

“Con decreto ministeriale  n.  1324  del  24  settembre  2019,  al Tenente Della Ciana Simone, nato il 9 gennaio  1993  a  Citta’  della Pieve  (PG),  e’  stata  concessa  la  Croce  d’argento   al   Merito dell’Esercito con la seguente  motivazione: 

«Comandante  di  plotone aeromobile a seguito  di  un  proditorio  e  reiterato  attacco  alla propria Unita’  perpetrato  da  un  vile  elemento  ostile  con  armi automatiche e controcarri, con autorevolezza  e  incisiva  azione  di comando dirigeva i propri uomini in una tempestiva risposta al  fuoco nemico, disponendo e coordinando una risolutiva ed efficace  reazione automatica motorizzata che consentiva l’esfiltrazione in zona  sicura del dispositivo e  la  definitiva  neutralizzazione  della  minaccia.

Fulgida figura di ufficiale carismatico che con il proprio  pregevole operato  ha  dato   lustro   all’Esercito   italiano   nel   contesto internazionale».

 Herat (Afghanistan), 2 gennaio 2019.”

All’Ufficiale Pievese le nostre Congratulazioni.

Antonio Dell’Aversana

Riguardo a antoniodellaversana

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

Passignano sul Trasimeno. Arrestati due cittadini Albanesi, in Italia da tempo ma senza fissa dimora.

(Comunicato stampa) Nella giornata di ieri 14 novembre 2019, verso le ore 15.30, in Passignano ...