Chiusi. Una settimana all’insegna della lettura. Tre appuntamenti con “Libriamoci” Una dichiarazione del vice sindaco Chiara Lanari

Prosegue il calendario di Libriamoci, l’iniziativa culturale dedicata alla lettura giunta alla settima edizione coordinata dal Comune in collaborazione con: Fondazione Orizzonti d’Arte, Gruppo Effetti Collaterali, associazione La Goccia, Regione Toscana-RedoS (rete documentaria senese), Nati per Leggere, Nati per la Musica, Chiusinvetrina, Museo Civico La Città Sotterranea, Museo Nazionale Etrusco, Opera Laicale della Cattedrale e Gruppo Archeologico. Giovedì 21 marzo (17.30), presso la Biblioteca Comunale (Piazza Vittorio Veneto), si svolgerà un incontro dedicato ai bambini dal titolo “I Musicanti di Brema”, terminata la lettura è previsto un laboratorio di creazione di burattini. Sabato 23 marzo (ore 18.00), presso la sala conferenze San Francesco, sarà presentato il libro “Green Branding. Strumenti consigli e strategie per una comunicazione ecosostenibile”. All’iniziativa, moderata dal giornalista Lorenzo Trabalzini, sarà presente anche l’autore Luca Garosi. Domenica 24 marzo, dalle ore 15.00, si svolgerà un pomeriggio all’insegna della scoperta e della contaminazione culturale con “Identità Meticce. Viaggi-crocevia-incontri”. Dopo un caffè di benvenuto alle ore 15.00 il programma entrerà nel vivo alle ore 16.00 con l’incontro con Matteo Casilli, Laura Fatini, Verdiana Festa e Nicole Romanelli nonché l’inaugurazione della mostra fotografica Humans. Alle ore 17.00 il programma proseguirà con le “Letture del Cuore” una serie di iniziative pensate per bambini e ragazzi. Alle 18.00, prima dell’aperitivo finale, saranno presentati libri, insieme agli autori, i libri di: Andrea Staid, Bruno Barba, e Giovanni Dozzini.
“Tre appuntamenti importanti e interessanti che proseguono il programma di Libriamoci arrivato alla settima edizione -dichiara il vicesindaco di Chiusi Chiara Lanari – invitiamo tutti a partecipare alle varie iniziative che confermano quanto Chiusi sia “Città che Legge”. Un ringraziamento alla nostra, all’Associazione Gec, al Centro Commerciale Naturale Chiusinvetrina, all’Associazione La Goccia e tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione di questi appuntamenti.”
Per informazioni più dettagliate sul programma è possibile consultare il sito internet www.bibliochiusi.it oppure inviare una mail all’indirizzo biblioteca@comune.chiusi.si.ti o chiamare il numero 0578223080

Ufficio Comunicazione Comune di Chiusi

 

Riguardo a Gianni Fanfano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

Passignano. “Il Filo della Tradizione” il comune riscopre la Scuola di Ricami Ranieri di Sorbello Tovaglie, sottopiatti, sottobicchieri, federe, copriletto orneranno la bella sala del Consiglio

Dal 22 settembre al 31 dicembre 2019 presso la Sala Consiliare del Comune di Passignano sul Trasimeno sarà possibile visitare ...