Chiusi. Iniziati i lavori sul tratto da Chiusi Città e Chiusi Stazione. Nuovo manto di asfalto  120 mila euro di lavori sulla 146. Entro l’autunno tutto il tratto

A Chiusi sono partiti i lavori di riasfaltatura della strada provinciale SP 146 tra Chiusi Città e Chiusi Stazione. Come da sopralluogo, avvenuto alcune settimane fa, i lavori rappresentano un primo lotto da 40 mila euro di spesa che saranno finanziati per 20 mila euro da risorse del bilancio comunale e 20 mila euro dalla Provincia di Siena. Terminata questa prima fase e comunque durante il periodo autunnale partiranno anche gli interventi del secondo lotto che avranno un valore di 80 mila euro.
“I lavori che sono appena iniziati – dichiara il sindaco di Chiusi Juri Bettollini – sono veramente importanti perché le nostre strade non potevano più attendere un intervento assolutamente necessario per la sicurezza e l’incolumità dei cittadini. Un ringraziamento non può che essere rivolto a tutti i tecnici e gli uffici provinciali e comunali che hanno lavorato per far partire i lavori e naturalmente al nostro presidente Fabrizio Nepi che si è sempre dimostrato molto attento e disponibile a trovare la migliore soluzione per il territorio. La soddisfazione per l’inizio dei lavori è, inoltre, ancora più grande visto che come Città di Chiusi abbiamo ritenuto necessario supportare finanziariamente i lavori della Provincia. La notizia più bella è che, finalmente, entro l’inverno torneremo ad avere una 146 percorribile in totale sicurezza lungo tutto il territorio del nostro Comune, compreso nel tratto della frana alla fonte del boia dove a breve vedremo il cantiere in azione. “

Ufficio Comunicazione Comune di Chiusi

Riguardo a redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

Città della Pieve. Lavori e progetti del “Tavolo della Città Accessibile” Sabato 23 Febbraio, alle ore 17, al Teatro Comunale

L’appuntamento di sabato 23 Febbraio, alle ore 17, al Teatro Comunale “Accademia degli Avvaloranti” sarà l’occasione ...