Chiusi: al via la nuova stagione agonistica della Motoriamente Basket Obiettivi importanti in vista della prossima stagione

La Motoriamente Basket Chiusi ha scelto la sala del consiglio comunale per presentare la squadra e gli obiettivi della nuova stagione agonistica ormai alle porte e che porterà i ragazzi e le ragazze del presidente Marco Cortellessa sul parquet dei palazzetti toscani. La prima squadra maschile della Motoriamente Basket affronterà il campionato di Prima Divisione (campionato regionale) guidata dal capo allenatore Emanuele Fratini che oltre ai “grandi” seguirà anche i ragazzi dell’Under 18. Mattia Scarponi sarà, invece, l’allenatore delle under 14 che si cimenteranno nel campionato CSI, chiuso al secondo posto nella passata stagione. Giulia Cioncoloni e Serena Cantini coordineranno il settore del minibasket e del basket femminile.
“Facciamo un grande in bocca al lupo al presidente, alla dirigenza, ai genitori e a tutti i ragazzi impegnati nelle varie categorie della Motoriamente Basket – dichiarano il sindaco Juri Bettollini e l’assessore allo sport Sara Marchini – questa realtà è molto importante per la nostra città perché oltre ad aggregare tanti giovani, aiuta a valorizzare le nostre strutture sportive organizzando eventi di grande livello come la bellissima amichevole tra Mensana e Rieti. E’ stato un grande piacere avere avuto l’occasione di presentare la società nella sala del nostro consiglio comunale perché è importante far capire ai ragazzi e alle ragazze, che saranno impegnate sotto canestro, che insieme a loro c’è tutta una città che vuole vederli trionfare in tutte le sfide che li si presenteranno di fronte.”

 

 

 

“Ringrazio il Sindaco Juri Bettollini e l’Assessore Sara Marchini -dichiara il presidente della Motoriamente Basket Marco Cortellessa – per l’invito che hanno fatto a me e a tutta la società e per averci dato l’occasione di presentare nella sala del consiglio comunale la stagione 2017/2018. L’anno che abbiamo di fronte sarà sicuramente impegnativo, ma questo a noi non spaventa e anzi ci carica di energia per affrontare al massimo tutte le sfide che ci si presenteranno di fronte. Saremo impegnati in tanti campionati con un’attenzione particolare ai settori giovanili e al progetto del basket femminile; entrambi molto importanti. Ringraziamo nuovamente tutti i nostri sponsor del territorio che ci aiutano a portare avanti l’attività della pallacanestro per i nostri ragazzi”
Oltre ai propri campionati la Motoriamente Basket sarà impegnata nella promozione della pallacanestro nel territorio, come è successo già lo scorso anno con l’organizzazione di varie tappe del campionato nazionale di basket femminile e maschile e con l’ultimo amichevole di lusso tra Mensana e Rieti.

 

Riguardo a cecilia fattorini

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

Chiusi. Incontro con Sara Vargetto.

(Comunicato stampa) Sabato 15 febbraio alle ore 10.30, presso l’Auditorium “La Villetta” a Chiusi Città, ...