Chiusi: al via la consegna del kit per la raccolta differenziata. Da lunedì prossimo inizierà la consegna.

Da lunedì prossimo (23 ottobre) cittadini ed imprese della Città di Chiusi potranno ritirare il kit di sacchetti da utilizzare per la raccolta differenziata “porta a porta” estesa da quest’anno a tutto il
territorio comunale. La distribuzione, che seguirà un preciso calendario, è stata organizzata dal Comune di Chiusi, che ha acquistato il materiale, con la collaborazione di alcune associazioni (Auser Chiusi Città, Auser Scalo e Auser Macciano, Associazione Ada, Misericordia, Volto Amico, Tavola di Renè) che si sono rese disponibili sia per la composizione di ogni kit (quattro sacchetti di quattro colori diversi in corrispondenza delle varie tipologie di rifiuto) che per la distribuzione ai cittadini. Senza dimenticare l’importante supporto dei ragazzi richiedenti asilo presenti nel nostro Comune.
Per ritirare il proprio kit di sacchetti, da lunedì 23 ottobre a sabato 4 novembre sarà sufficiente andare a Chiusi Scalo in Loc. Paip Le Biffe in Via della Bonifica, presso il capannone posto di fronte al parcheggio coperto da tettoie fotovoltaiche dalle ore 8.30 alle 13.00 da lunedì a sabato e dalle 15.00 alle 17.00 da lunedì a venerdì. Chi non potesse raggiungere il magazzino potrà comunque ritirare il proprio kit nei giorni di lunedì 6 e lunedì 13 novembre oppure martedì 7 e martedì 14 novembre dalle ore 8.30 in occasione del mercato settimanale di Chiusi Scalo e di Chiusi Città.

“Per la nostra città la raccolta differenziata è, ormai da molti anni, una pratica consolidata che ci ha permesso di raggiungere risultati straordinari e di livello sia regionale sia nazionale. – dichiara
l’assessore all’ambiente Andrea Micheletti – Quest’anno il servizio di raccolta porta a porta sarà esteso a tutto il territorio comunale e di questo siamo molto soddisfatti perché, come abbiamo visto anche negli incontri organizzati insieme a Sei Toscana, il rispetto dell’ambiente è un tema molto caro ai nostri cittadini. Organizzare il porta a porta anche alle frazioni sarà sicuramente una sfida, ma siamo certi che, dopo una prima fase di adattamento, questo servizio porterà la nostra città ad essere, sul fronte della raccolta differenziata, un punto di riferimento in tutta la Toscana. Invitiamo, dunque, tutti i cittadini a ritirare il proprio kit e a continuare, come fatto in questi anni, a dimostrare un grande senso civico verso i temi ambientali. Un ringraziamento particolare
non può che andare, inoltre, a tutte le associazioni che hanno dato la propria disponibilità nel comporre i kit destinati ai cittadini.
L’obiettivo della nostra città dovrà essere quello di incrementare la percentuale di raccolta differenziata perché il nostro territorio rappresenta la più grande ricchezza che abbiamo e merita di essere difeso e tutelato.”

Oltre la consegna presso il deposito alle Biffe e ai mercati settimanali da lunedì 6 novembre il ritiro del proprio kit potrà avvenire presso le associazioni: Auser di Macciano (per gli utenti di
Macciano e Quercialpino) e Volto Amico (per gli utenti di Montallese e Fonteregina). Da lunedì 20 novembre in poi il ritiro potrà avvenire presso l’ufficio URP del Comune di Chiusi durante l’orario di apertura al pubblico. Per il ritiro sarà necessaria una semplice identificazione dell’utente da parte del personale addetto. La quantità dei sacchetti da ritirare, varia in funzione del numero dei componenti del nucleo familiare dell’utente e rappresenta la fornitura per i prossimi sei mesi.

Riguardo a cecilia fattorini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

Chiusi: Domenica 19 Novembre 2017 a Chiusi saranno commemorati i Caduti della Grande Guerra Interverranno il Sindaco del Comune della Città di Chiusi Juri Bettollini, il Presidente della Sezione territoriale UNUCI Tenente Massimo Palazzi.

Domenica 19 Novembre 2017 a Chiusi saranno commemorati i Caduti della Grande Guerra in una ...