Chiusi. Al via il cantiere sulla frana della SP 146 Si tratta della frana prima di Querce al Pino

Sono pronti a partire i lavori di ripristino della frana sulla Strada Provinciale 146. I lavori sono stati presentati sul posto dal sindaco di Chiusi Juri Bettollini, dall’assessore ai lavori pubblici Andrea Micheletti dal Presidente della Provincia di Siena Fabrizio Nepi, dall’Architetto e responsabile della Procedura per la Provincia di Siena Maria Elena Di Trollio e dal titolare della ditta che eseguirà i lavori Luciano Menconi. Nello specifico l’intervento in progetto prevede la ricostruzione della sede stradale interessata dal dissesto per un tratto lungo circa 50m compreso tra il km 5+050 ed il km 5+100. Le opere in oggetto hanno lo scopo di ripristinare la funzionalità dell’infrastruttura stradale compromessa dal movimento franoso e consisteranno nella ricostruzione del rilevato stradale sul lato di valle della S.P. 146 e della pavimentazione stradale; nello smontaggio, riparazione e rimontaggio del dispositivo di ritenuta collocato sul lato di valle e nella realizzazione di opere di drenaggio e regimazione superficiale delle acque.

“L’inizio di questi lavori è per noi veramente importante – sottolineano il sindaco di Chiusi Juri Bettollini e l’assessore ai lavori pubblici Andrea Micheletti – il nostro ringraziamento non può che andare al presidente della Provincia Fabrizio Nepi perché insieme a noi ha affrontato con caparbietà e determinazione un percorso veramente complesso fatto di una burocrazia incredibile per arrivare all’inizio dei lavori. Un altro ringraziamento è importante rivolgerlo a tutti gli uffici e ai sindaci della Provincia di Siena perché questo appalto nasce grazie al voto favorevole di tutti i sindaci che nel novembre del 2016 decisero di destinare mezzo milione di euro a questa strada. Siamo molto soddisfatti anche della ditta che si è aggiudicata i lavori perché è una ditta del posto molto competente che lavora con grande professionalità e per questo siamo certi che sarà svolto un bel lavoro che riporterà alla normalità un tratto di strada fondamentale per tutto il territorio della Valdichiana.”

“I lavori alla SP 146 di Chiusi Chianciano Terme – dichiara il presidente della Provincia di Siena Fabrizio Nepi – sono lavori importanti e strategici per tutto il territorio perché questa strada è fondamentale per i collegamenti con l’ospedale di Nottola, con la stazione di Chiusi, con l’autostrada A1 e con la vicina Regione Umbria. Per questo siamo soddisfatti di vedere i lavori pronti a partire anche perché abbiamo investito mezzo milione di euro in questo progetto dandogli la massima priorità nonostante una fase dove è stato veramente complesso gestire la rete viaria del territorio provinciale che ricordo essere di oltre 1500 km. E’ chiaro che le province non possono proseguire con la ristrettezza di risorse con la quale stanno operando. Ad oggi siamo, infatti, in difficoltà anche nella gestione delle piccole manutenzioni che però risultano importanti per la qualità della vita dei nostri cittadini. E’ necessario che le Province ritrovino quella dignità istituzionale capace di dare ai cittadini le risposte, in termini di servizi, che assolutamente meritano.”

Il via ufficiale dei lavori è fissato per lunedì 27 agosto; in questi giorni si sono comunque svolti lavori di ripulitura della frana dalla vegetazione che nel tempo era cresciuta. Il cantiere è già stato installato e i primi mezzi sono già pronti ad intervenire. L’esecuzione complessiva dei lavori è prevista in circa cinque mesi.

Ufficio Comunicazione Comune Di Chiusi

Riguardo a redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

Un nuovo depuratore per Città della Pieve Investimento da 3 milioni per tecnologie a basso impatto ambientale

(comunicato stampa). Città della Pieve E’ stato inaugurato questa mattina in località «La Trova» il ...