Chiodini “ Il Frecciarossa a Chiusi è importante. Dobbiamo supportarlo in tutte le maniere”

Stiamo facendo un giro di telefonate con i sindaci dell’area umbra interessata alle fermate del Frecciarossa a Chiusi per conoscere quali iniziative di supporto si stiano promuovendo a sostegno di questo importante servizio. Questa è la breve, ma significativa dichiarazione rilasciataci da Giacomo Chiodini. (g.f)

“Io non sono potuto essere presente, ma erano presenti diversi sindaco del Trasimeno. Tra l’altro, al di la delle promesse, questa fermata a Terontola del Frecciarossa di Perugia, in realtà rischia anche quella di Perugia.

Come promozione abbiamo firmato un protocollo integrato di area, e abbiamo anche messo delle risorse come Unione dei Comuni. Su questo credo che ne possano parlare più gli altri sindaci che il sottoscritto.

Tra l’altro a breve ci sarà l’avvicendamento alla presidenza dell’Unione dei Comuni , infatti per me è scaduto il biennio e devo lasciare.

Sicuramente il Frecciarossa a Chiusi è un elemento importante per riuscire a raggiungere i nostri territori, e in tutte le maniere dobbiamo supportarlo. La difficoltà ovviamente è che sono due regioni differenti, e questo non aiuta relazioni stabili di coordinamento. Nel caso specifico però credo che ci sia stato e c’è tuttora”

 

 

Riguardo a Gianni Fanfano

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Controlla anche

Amianto nelle tubazioni, monitorare l’acqua. Peltristo chiede un’audizione alla Presidente della Commissione Sanità.

(Comunicato stampa) Più di 30 documenti, tra richieste di informazioni, solleciti e risposte, comunicazioni telefoniche, ...