Rassegna Stampa

Ikea. Nodo-Collestrada. Si rischia il «tappo» Che traffico sarà?

Da diverso tempo il Corriere Pievese e lOra del Trasimeno segnalano le politiche regionali sbagliate nella viabilità e nell’assetto del territorio. Una di queste scelte sbagliate segnalate dall’inizio è stata quella della collocazione del centro commerciale Ikea a Collestrada. Così come avere impostato tutta la viabilità stradale interegionale verso le Marche. Ora i nodi vengono al pettine. E ne subiranno ...

Leggi ancora »

Trasimeno. “E mica c’ho scritto sindaco” Rassegna stampa dal Messaggero Umbria di Italo Carmignani

(Rassegna stampa dal Messaggero Umbria di Italo Carmignani) E mica c’ho scritto sindaco Sono il sindaco del Comune di Ascelle sul lago Tristaino. Da qualche mese, la notte non dormo più. Succede da quando ho scoperto di avere sulle spalle un debito di venti milioni di euro della Comunità Montana di cui sono diventato socio pagatore a mia insaputa. Ora, i ...

Leggi ancora »

Paciano. Giovani a caccia di Ed Sheeran Sognano di incontrare l'idolo che si concede anche golf e prelibatezze

(Rassegna stampa dal Corriere dell’Umbria)  II paese più gettonato dagli adolescenti? Paciano, senza esitazione. Da quando infatti il noto cantante inglese Ed Sheeran ha acquistato casa qui e i media rimandano i suoi spostamenti, i piccoli fan da tutta l’Umbria lo inseguono fino alle pendici del Pausillo. Paciano dunque da qualche mese ha iniziato ad assistere a un singolare fenomeno, che ...

Leggi ancora »

Cgil: «Preoccupazione per centro direzionale Coop Centro Italia di Castiglione del Lago» Il sindacato: «La cessione di 29 punti vendita in Toscana a Unicoop Firenze non deve avere ripercussioni occupazionali»

(Rassegna stampa. Da Umbria 24.)La Cgil è preoccupata per le possibili ricadute dell’accordo tra Coop Centro Italia e Unicoop Firenze, siglato nei giorni scorsi, e che prevede il graduale passaggio di 29 negozi distribuiti nelle province di Siena e Arezzo alla cooperativa fiorentina. Questo l’intervento di Mauro Moriconi, responsabile Cgil della zona del Trasimeno per la Cgil. «Quando nel febbraio 2016 definimmo il piano industriale di Coop Centro Italia penalizzante per l’economia del territorio del Trasimeno fummo, purtroppo, facili profeti. Lo spostamento di due importanti reparti del Magazzino da Castiglione del Lago a Terni non poteva che essere l’inizio dello smembramento di un sito produttivo fondamentale per l’economia dell’intero Coop Centro Italia, Oggi – a due anni di distanza dalla presentazione del fantasmagorico piano industriale (avvenuta all’indomani dell’acquisizione del gruppo Superconti) che prevedeva l’apertura di 20 nuovi punti vendita, un incremento significativo del fatturato (dai 600 milioni di vendite conseguiti nel 2014, agli 800 milioni previsti per il 2016, per raggiungere nel 2019 il traguardo del miliardo di euro, pari ad una crescita del 66%) un incremento stratosferico dell’occupazione: dai 2.700 lavoratori del 2014 ai 4.000 previsti nel 2019 – Coop Centro Italia presenta come piano di riorganizzazione commerciale un’intesa con Unicoop Firenze che prevede un piano di sinergie – così le definiscono – sostanziato col passaggio della nuda proprietà dei rami d’azienda rappresentati dai 29 punti vendita della rete toscana di Coop Centro Italia ad una società di scopo interamente posseduta da Unicoop Firenze, denominata Terre di mezzo Srl. In una situazione siffatta esprimere preoccupazione per la tenuta occupazionale del centro direzionale e logistico di Castiglione del Lago è un eufemismo. Oggi più che mai è necessario che ognuno faccia la sua parte a partire dalla direzione aziendale che deve dare (non solo ai lavoratori, ma all’intero territorio) garanzia che l’operazione in atto non abbia alcuna ripercussione sui livelli occupazionali. Un invito va anche alle rappresentanze politiche e istituzionali a non sottovalutare una situazione che potrebbe essere foriera di esiti non sopportabili dalla già debole struttura economica del Trasimeno”  

Leggi ancora »

Piegaro. Il Comune non si arrende alla chiusura Mps Diverse le iniziative del sindaco Ferricelli.

Rassegna stampa. Dal Corriere dell’Umbria Per salvare il servizio bancario si sta sondando il parere di altri istituti di credito del territorio. Ferricelli non si arrende alla chiusura Mps II Comune di Piegarci sta lottando con tutti i sui mezzi per scongiurare l’annunciata chiusura del 22 gennaio della locale filiale del Monte dei Paschi di Siena, unico istituto bancario presente nel ...

Leggi ancora »

Rifiuti. Nodo bioreattore. Il collaudo è ok ma resta spento Su Pietramelina e Borgogiglione non una parola.

Rassegna stampa. Dal Corriere dell’Umbria di Alessandro Antonini  Le quattordici celle del bioreattore della discarica di Borgogiglione rispettano tutte l’indice respirometrico reale. Il collaudo è ok, stando all’ente di certificazione esterno – riconosciuto a cui si è rivolta Tsa. Ma Arpa e Regione vogliono la prova del nove, il controcollaudo in proprio. Cosi l’impianto dopo il refitting non può ancora riprendere a ...

Leggi ancora »

Morto, nella sua casa a Piegaro, il maestro Canfora Volto noto della Rai anni Sessanta-Settanta

Rassegna Stampa. da la Repubblica. Milanese, aveva 92 anni, è scomparso nella sua casa vicino Piegaro. Volto noto della Rai anni Sessanta-Settanta, diresse l’orchestra di numerose edizioni di Canzonissima e del Festival di Sanremo. Sue canzoni celeberrime come ‘Da-da-un-pa’, cantata dalle Gemelle Kessler o ‘Brava’ costruita sulla voce di Mina Il maestro Bruno Canfora, direttore d’orchestra e personaggio di grandi ...

Leggi ancora »

Il tavolo sulle disabilità ha presentato i lavori a Palazzo Corgna a Città della Pieve. Città accessibile, tra risultati e nuovi progetti

  Rassegna Stampa. Dal giornale on line del Comune. Costruire insieme una mappa digitale sull’accessibilità di Città della Pieve. Uno strumento alla portata di tutti, disponibile online, per descrivere le caratteristiche di edifici, musei e punti di interesse (pubblici e privati). Il tavolo sulle disabilità ha compiuto la prima tappa del suo percorso. Ora pensa ai progetti futuri. I suoi ...

Leggi ancora »

Leonelli “Ex centrale di Pietrafitta, la Regione deve intervenire” Il consigliere del Pd Leonelli chiede la convocazione della seconda commissione sulla vendita all'asta

Rassegna Stampa. Dal Corriere dell’Umbria. “II presidente della seconda commissione convochi a palazzo Cesaroni l’assessore regionale competente, i sindaci dei Comuni interessati ed i rappresentanti di Enel per fare chiarezza sulla vendita all’asta dell’ex centrale Enel di Retrafitta da parte della Banca Nazionale del Lavoro, creditrice di Valnestone Sviluppo, fissata per il 23 novembre dinanzi al Tribunale di Temi”. Lo ha ...

Leggi ancora »

Ficulle – La scuola si rifà il look. Intervento da 420mila euro Intervento da 420mila euro.

Rassegna Stampa dalla Nazione Umbria. Messa in sicurezza e risparmio energetico sono gli obiettivi del progetto di intervento sulla scuola primaria «E.Piccini». Lo rende noto l’amministrazione comunale che ha ottenuto i fondi necessari ai lavori sulla struttura scolastica attraverso l’adesione al bando specifico e alla convenzione con la Regione dell’Umbria. L’intervento, da 420mila euro, consentirà all’edificio di continuare il ciclo di ...

Leggi ancora »