Interventi

Chiusi. Rita Fiorini interviene sull’iniziativa di Scattoni Una lettera sull'iniziativa sulla trasparenza del 7 aprile

Chiusi. Riceviamo e volentieri pubblichiamo. Caro architetto, apprezzo l’iniziativa alla quale, come ho gia’ detto, potro’ partecipare  con qualche riflessione scritta che pero’ per quanto mi riguarda potra’ ricalcare quanto da me gia’ sostenuto come opposizione, unica rappresentante di una lista civica “trasversale” nella mia permanenza, in consiglio comunale. Ritengo però che la risposta dei cittadini-elettori, nell’ultima competizione elettorale, non sia ...

Leggi ancora »

Chiusi. Un pensiero di Rita Fiorini per Linda Nasorri Nel ricordo di una grande donna e di una buona e fedele amica appena scomparsa

  Ho avuto solo ora  notizia della morte della prof.ssa Linda Nasorri. Posso pertanto partecipare  solo con un pensiero che vuole esprimere tutto il mio dolore per la perdita di una persona seria, leale,professionalmente ed umanamente onesta e responsabile E’ stata una delle prime persone che ho conosciuto a Chiusi. Mi ha sempre incoraggiato, sostenuto in tutte le mie battaglie condividendo ...

Leggi ancora »

Piccoli Comuni. Ricompare lo spettro della Fusione. Un intervento di Patrik Manganello

Fabro-  La fusione dei piccoli Comuni è tornata di moda. Questa volta a riportare in auge il progetto è uno studio del CNA umbro. Dalle pagine del Corriere dell’Umbria dei giorni scorsi, il CNA ha proposto una cartina dell’Umbria tutta colorata con i nuovi Comuni definiti dalle lettere dell’alfabeto. Passando da 92 a 30 comuni. Un risparmio considerevole per le ...

Leggi ancora »

Il Giorno della Memoria nelle parole dei ragazzi " il giorno della memoria , per non dimenticare e ricostruire" di Rita Fiorini Vagnetti

Credo che con queste semplici, genuine parole, i giovani hanno voluto mandare un messaggio particolare , ben mirato agli adulti a qualunque livello e ruolo essi operano un messaggio ai responsabili istituzionali per la soluzione dei problemi un messaggio alla SCUOLA che puo’ gettare le basi della formazione della persona e della partecipazione ad un serio impegno civile almeno cosi’ ...

Leggi ancora »

Cucinelli: cerchiamo sarti contemporanei Rassegna stampa dal Corriere della Sera un articolo di Brunello Cucinelli

Fino a qualche anno fa, e in certi casi ancora oggi, i giovani si avvicinavano con timore e imbarazzo al lavoro, in particolare ai lavori artigianali. Noi siamo responsabili di questo, perché effettivamente, ponevamo delle condizioni economiche e morali che deprimevano e offendevano la loro dignità. Artigianato è arte. È assolutamente specifico della nostra Italia, dal Nord al Sud. Anche ...

Leggi ancora »

Appuntamenti di Natale nell’Alto Orvietano un articolo di Patrik Manganello

Chiuse le scuole per le festività, adesso si parte con gli eventi natalizi. A Parrano tornano i presepi. Dopo alcuni anni torna la tradizione dei presepi. Quest’anno denominati della solidarietà, per la raccolta di fondi che saranno devoluti alle zone umbre colpite dal recente terremoto. Evento organizzato da tutte le associazioni, (Pro Loco Parrano, Pro Loco Cantone, L’Upupa, Le Giovani ...

Leggi ancora »

Il Natale di una volta? C’è ancora e ci sarà sempre Gli auguri di Nunzio Dell'Annunziata

Alla fine anche i più iconoclasti, i più anticonformisti, i più fieri avversari della consuetudine, cedono al fascino delle feste natalizie. Se il tempo meteorologico aiuta e un po’ di neve ricopre i tetti, i bagliori danzano nelle pareti del camino acceso, il presepe si stende evocativo sotto l’albero illuminato…la magia è sicura, e per fortuna aggiungerei. A sancire questo ...

Leggi ancora »

Cucinelli “ Largo ai giovani e recuperiamo le periferie”. di Marco Bertozzi presidente Pro Loco Pievese

Intervenendo al termine della mattinata all’interessante Convegno al Teatro degli Avvaloranti, Patrimoni Culturali, organizzato dalla Unione dei Comuni del Trasimeno, neonata organizzazione, ancora in fasce che riunisce istituzionalmente gli 8 Comuni del Lago ,sorta dalla ceneri del vecchio Comprensorio degli anni 80, Cucinelli ,molto posato e tranquillo ma altrettanto sempre determinato e dalla battuta leggera e sagace, ha rapidamente fatto ...

Leggi ancora »

Torta al testo: la madre di tutte le pizze di Nunzio Dell'Annunziata

  La pizza è nata a Napoli. Certo i napoletani sono stati i primi a capire che quel meraviglioso frutto color oro proveniente dalle Americhe, non era velenoso e cattivo. Scoprirono inoltre che cotto e abbinato alle “focacce”, il pomodoro, trasformavano queste ultime in una speciale festa per gli occhi, il palato e lo stomaco. Con gli spaghetti fecero lo ...

Leggi ancora »