Cronaca

Magione. Vandalismo. Installata una telecamera all’esterno della scuola di via della Ripa A giorni previsto il montaggio di nuovi giochi per i bambini

  Dopo la recente istallazione delle telecamere su via dei Molini e Viale Umbria, come da programmazione, si prosegue con la videosorveglianza dell’area esterna della scuola dell’infanzia di Magione in via della Ripa. «Di concerto con la Direzione didattica e con le insegnanti – spiega Eleonora Maghini, asessore alle politiche scolastiche del comune di Magione – si è proceduto all’installazione ...

Leggi ancora »

Dopo il terribile incidente è morto anche Massimo Del Grasso Morto anche l' ex calciatore pievese: donati gli organi

Massimo del Grasso, noto ex calciatore della Pievese, dove ha giocato per quasi tutti gli anni ottanta,che era rimasto ferito in modo gravissimo nell’incidente non ce l’ha fatta. Nell’articolo qui sotto lo vediamo terzo da destra, in piedi,  in una foto del 1985. Aveva 53 anni ed era rimasto gravemente ferito nell’incidente avvenuto nelle prime ore della mattinata di martedì ...

Leggi ancora »

Tentato femminicidio di Sarteano: campanello d’allarme anche nelle nostre zone Lo scorso anno un omicidio a Montepulciano

Qualche giorno fa si è verificato a Sarteano un caso allarmante di tentato omicidio nei confronti di una donna. Questa terribile brutta parola “ femminicidio” che ricorre di continuo e che fino a qualche anno fa sembrava relegata in un altrove lontano da noi. Invece l’anno scorso definiva un omicidio di donna in quanto tale, proprio nel comune di Montepulciano. ...

Leggi ancora »

Due ordigni nel centro storico di Montepulciano. Una bravata? Cronaca e riflessioni

Ieri mattina nel centro storico di Montepulciano, i cittadini si sono svegliati con una bella inquietante sorpresa: due bombe posizionate rispettivamente sul basamento di marmo della colonna del Marzocco, a pochi metri dalla caserma dei carabinieri e vicino al palazzo comunale. Le zone interessate sono state transennate a scopo precauzionale. Sono intervenuti gli artificieri da Firenze per disinnescare gli ordigni ...

Leggi ancora »

Fabro. Provoca incidente e fugge. Individuato e denunciato. Si tratta di un cittadino rumeno. La vittima ne avrà per 30 giorni

A conclusione di un’intensa attività d’indagine, svolta a seguito di un grave incidente stradale che ha coinvolto un autotrasportatore, i militari della stazione CC di Fabro, della Compagnia di Orvieto, hanno dapprima individuato e poi proceduto a deferire all’Autorità giudiziaria un cittadino rumeno, celibe, operaio, resosi responsabile del reato di omissione di soccorso L’autotrasportatore di origine napoletana, mentre sostava accanto ...

Leggi ancora »

Sì. Vandali ed idioti. Occorrono interventi. Ennesimo atto di vandalismo al parcheggio di Piazza Unità d'Italia

Gli atti di vandalismo a Città della Pieve stanno aumentando soprattutto negli spazi pubblici. Questa che riportiamo sotto è l’ultima denuncia del sindaco Fausto Scricciolo per quanto riguarda il parcheggio di Piazza dell’Unità d’Italia. Occorre una maggiore sorveglianza da parte delle forze dell’ordine, ma anche una maggiore vigilanza da parte dei cittadini. Perché che siano vandali o idioti non cambia. ...

Leggi ancora »

Comune di Ficulle “In ricordo di Folco Quilici”  L'Amministrazione Comunale di Ficulle ricorda con profonda stima e affetto Folco Quilici. 

Documentarista celeberrimo, pioniere dell’arte di informare, divulgare, sensibilizzare mediante le immagini, poetico narratore di mondi lontani e vicini, inserito da Forbes nel 2006 tra le cento firme più influenti del mondo grazie ai suoi film e ai suoi libri sull’ambiente e le culture. Per la comunità di Ficulle era un amico, una presenza discreta e sempre disponibile, un curioso osservatore e ...

Leggi ancora »

Un libro su Toscanini riporta in prima pagina l’omicidio del medico delle Piazze Antonio Rinaldi Con una recensione di Jolanda Bufalini su "il Foglio"

Il dottor Alberto Rinaldi fu prima medico condotto poi specialista rinomato per le malattie dell’artrite e delle ossa. Operò negli anni trenta, del ‘900,  a le Piazze, la frazione di Cetona sopra Ponticelli, sulla strada che va a San Casciano e poi all’Amiata ed alla Cassia. In quegli anni Piazze era diventata il luogo dove arrivavano malati, anche facoltosi da ...

Leggi ancora »

Il perchè della morte di Marco “Un file che deve restare aperto” Città della Pieve. La presentazione del libro di Luciana Scattoni a Palazzo Corgna

La Sala Grande di Palazzo Corgna a Città della Pieve era piena, come non succedeva da tempo. A riempirla sono stati Luciana Scattoni e Gaetano Fiacconi, rispettivamente autrice e curatore della rassegna stampa e supporto amicale del libro “Appunti su Marco”. Un libro speciale, particolare. Il libro, scritto benissimo, dove Luciana racconta la scomparsa del figlio Marco, il suo dramma ...

Leggi ancora »

Appuntamento con un libro su una morte ancora tutta da chiarire Venerdì 23 Febbraio ore 17 "Appunti su Marco" di Luciana Scattoni

Ho conosciuto più da vicino Luciana Scattoni solo dopo che sono entrato a far parte del direttivo della Libuni, di cui lei è uno dei membri più attivi. Ma non mi ero accorto per nulla del dolore inimmaginabile che si portava dentro. Quel dolore di cui ha scritto nel suo libro “Appunti su Marco” e che verrà presentato nel prossimo ...

Leggi ancora »